COMUNICATO STAMPA

Non in mio nome

Dio crocifisso
Dio risorto
Centro Studi Erasmo Onlus e Cercasi Un Fine

Le Associazione “Centro Studi Erasmo Onlus” e “Cercasi Un Fine” dialogano sui temi: le stragi perpetuate in nome di Dio; l’esaltazione della croce di Gesù e le speranze del Dio risorto. Il prossimo 12 Febbraio 2016, alle ore 17.00 nel  chiostro del palazzo comunale di Gioia del Colle Corso V. Emanuele:

 

NON IN MIO NOME

DIO CROCIFISSO

DIO RISORTO

 

Ospite d’eccezione:

scrittore e saggista

 

Raniero La Valle

 

Autore del libro su papa Francesco:

“Chi sono io, Francesco?”

 

“Non in Mio nome” è il no proclamato contro le stragi in nome di Dio, non è ammissibile che Dio sia associato ai genocidi. Il definitivo congedo dal Dio violento, a cui tutte le religioni e le culture sono oggi chiamate, per la Chiesa cattolica è avvenuto col Concilio Vaticano II. Come potremo oggi attuare la Funzione Critica della società e della politica, se nel processo politico intentato a Gesù, Cesare fu il motivo Estrinseco per cui il Figlio dell’uomo finì sulla croce. Dopo la notte del Grido di Gesù e delle vittime della storia, rimangono questioni aperte: la presunta fine della storia, l’ecumenismo, lo stato del dialogo interreligioso. Il centro della storia diventa la Resurrezione di Cristo e quindi nel tempo di Francesco si riporta all’umanità il dono della Speranza.

 

 

per informazioni:

piazzapinto17@virgilio.it

340 4675907 e 333 9470188

Allegati

  • Invito (661 Kb - Formato pdf)
    PDF logoIl documento è in formato PDF, un formato universale: può essere letto da ogni computer con il lettore gratuito "Acrobat Reader". Per salvare il documento cliccare sul link del titolo con il tasto destro del mouse e selezionare il comando "Salva oggetto con nome" (PC), oppure cliccare tenendo premuto Ctrl + tasto Mela e scegliere "Salva collegamento come" (Mac).

Ultimo numero

inSICUREZZA
LUGLIO 2016

inSICUREZZA

Un’onda anomala di violenza minaccia le nostre esistenze.
Un attentato dopo l’altro. Migranti, armi, femminicidi.
Paure, instabilità. Dinanzi allo sgomento generale,
entriamo in uno dei bisogni più complessi: la sicurezza.
abbonatiscrivi ad alexscrivi alla redazione

articoli correlati

    Allegati

    • Invito (661 Kb - Formato pdf)
      PDF logoIl documento è in formato PDF, un formato universale: può essere letto da ogni computer con il lettore gratuito "Acrobat Reader". Per salvare il documento cliccare sul link del titolo con il tasto destro del mouse e selezionare il comando "Salva oggetto con nome" (PC), oppure cliccare tenendo premuto Ctrl + tasto Mela e scegliere "Salva collegamento come" (Mac).
    Realizzato da Off.ed comunicazione con PhPeace 2.4.1.62