Dicembre

Dicembre

Fraternità
fondamento e via alla pace


Un numero speciale,
dedicato interamente
al tema del messaggio
scelto da papa Francesco
per la 47^ Giornata mondiale
per la Pace del 1 gennaio:
"Fraternità, fondamento e via per la pace".


    19 Articoli
    • EDITORIALE

      Fraternità e pace

      Mons. GianCarlo Maria Bregantini
    • PAROLA A RISCHIO

      Un cammino di fratellanza

      La fraternità sulla strada della condivisione e dello sviluppo umano, per la costruzione della pace:
      dal Dio dei padri al Dio padre della gioia condivisa.
      Giovanni Mazzillo
    • IL MESSAGGIO

      La cultura dell’incontro

      Presupposto per la costruzione della pace è il dialogo, la relazione e il riconoscimento del valore dell’altro. In una parola, fratellanza.
      Giovanni Giudici
    • SOCIETÀ

      Tra rimozione e scoperta

      Vige una logica di antifraternità in cui l’appartenenza identitaria è esclusione, il noi cede il passo all’io. Come tornare al primato della persona?
      Roberto Mancini
    • CHIESA

      Il Papa del grembiule

      Il futuro ha i piedi scalzi. Ciò che conta è incontrarsi nel far del bene. Papa Francesco, l’incontro
      con i più emarginati, le sue parole controtendenza, i segni della povertà e della giustizia.
      Sergio Paronetto
    • SORORITÀ

      Uomini e donne per la pace

      Siamo invitate e invitati a misurarci tenacemente con nuove pratiche relazionali, con linguaggi da reinventare, con le politiche locali e con i grandi meccanismi della finanza e del mercato.
      Senza alcuno sconto agli immaginari sul maschile e sul femminile che ci abitano.
      Cristina Simonelli
    • DONNE

      Una Chiesa per due

      Perché identificare l’immagine di Dio con quella trasmessaci da una cultura maschilista? Da Martini a papa Francesco: la presenza e il ruolo della donna nella Chiesa.
      Nicoletta Dentico
    • DISARMO

      Un mondo in guerra

      Francesco Mancuso
    • ECONOMIA

      Una fraternità civile

      È possibile un’economia che faccia rima con fraternità?
      La proposta di Luigino Bruni e l’economia civile di Antonio Genovesi.
      Riccardo Milano
    • DEMOCRAZIA

      Rivestiamoci di sobrietà

      Educazione a stili di vita sostenibili, lotta allo spreco, regolazione virtuosa dei mercati dei beni essenziali,
      un diverso e più solidale sistema di welfare: ecco alcune delle tessere necessarie per una società mondiale meno diseguale e più capace di futuro.
      Francesco Marsico e Massimo Pallottino
    • AMBIENTE

      La terra come un giardino

      Custodire la terra è custodire l’umanità. È una responsabilità che non possiamo più delegare né rinviare oltre.
      Gabriele Scalmana
    • ECUMENISMO

      In dialogo

      A partire dallo spirito del Concilio Vaticano II e dal documento Ecclesiam Suam ripercorriamo il sentiero del dialogo. Necessario, importante per una sola umanità.
      Brunetto Salvarani
    • CHIESA

      Tutto il popolo di Dio

      È possibile una nuova idea di Chiesa? La pienezza biblica dello shalôm, la pace e la fraternità. Dalla Chiesa in poi.
      Luigi Bettazzi
    • DIGIUNO E PREGHIERA

      Linguaggio e mezzi nonviolenti

      Il digiuno e la preghiera sono metodi nonviolenti di lotta e resistenza e pratiche ascetiche che rafforzano la costruzione del dialogo come mezzo di risoluzione dei conflitti.
      Salvatore Leopizzi
    • ISLAM

      Una sola famiglia umana

      La fratellanza nel testo coranico.
      Shahrzad Houshmand Zadeh
    • DON TONINO

      Dissipare l’ombra di Caino

      Rileggiamo la fraternità con gli occhi di don Tonino. Siamo custodi gli uni degli altri, chiamati a proteggere il fratello e la sorella, ad accogliere e a guardarci in volto. Sino a rispondere alla domanda di Dio: “Dov è tuo fratello?”.
      Rosa Serrone
    • POVERTÀ

      Francesco e Francesco

      L’amore per una Chiesa povera per i poveri, il sostegno al processo di pace, la cura del creato, insieme
      al nuovo stile inaugurato da questo Papa, costituiscono la realizzazione nell’oggi della voce in San Damiano e della missione di Francesco d’Assisi.
      Tonio Dell’Olio
    • BIBBIA

      Dov’è tuo fratello?

      Le radici bibliche della fraternità: sui passi di una Chiesa capace di accogliere e lasciarsi rigenerare
      in nuovi legami di fratellanza e sororità.
      Giuseppe Platone
    • IMMIGRATI

      Le carrette del mare

      Chi arriva sulle nostre coste non lo fa sempre per turismo. Fugge da fame, guerra, miseria.
      E attraversa più deserti, con il rischio di morire, prima di imbarcarsi. Siamo capaci di incamminarci
      sulla strada della solidarietà?
      Antonio Sciortino

    Ultimo numero

    Il dio in cui non credo
    FEBBRAIO 2017

    Il dio in cui non credo

    Il Dio in cui crediamo è un altro,
    non quello che ha in mente Trump.
    Non un dio economico, cioè.
    Non il dio delle banconote, dell'esclusione.
    Non quello dei muri.
    Ma il Padre di tutti.
    abbonatiscrivi ad alexscrivi alla redazione

    Ultimi Articoli

    • Gli occhi di Bauman
      ULTIMA TESSERA

      Gli occhi di Bauman

      È morto nella sua casa di Leeds in Inghilterra uno dei più importanti sociologi del nostro tempo. L’analisi della modernità con le sue derive nichiliste ci accompagneranno per molto tempo.
      Francesco Comina
    • Una strage di innocenti
      PAROLA A RISCHIO

      Una strage di innocenti

      “Ero forestiero e mi avete o non mi avete accolto”: periferie umane, a torto considerate tali.
      E periferie politiche. Che escludono. Che non vedono.
      Pierluigi Di Piazza (Centro Balducci – Zugliano)
    • Della cura della casa comune
      FEBBRAIO 2017

      Della cura della casa comune

      Laudato sí voci dalle periferie del sud del mondo tra drammi e speranze concrete.
      A cura di Tonio Dell’Olio
    • Il dio in cui non credo
      FEBBRAIO 2017

      Il dio in cui non credo

      Il Dio in cui crediamo è un altro,
      non quello che ha in mente Trump.
      Non un dio economico, cioè.
      Non il dio delle banconote, dell'esclusione.
      Non quello dei muri.
      Ma il Padre di tutti.
    Realizzato da Off.ed comunicazione con PhPeace 2.4.1.62