Gennaio

Gennaio

It's not enough

Fermare l’occupazione non basta

La costituzione da parte di Israele
di colonie nel territorio palestinese
occupato dal 1967, compresa
Gerusalemme est, non ha validità legale
e costituisce una flagrante violazione
del diritto internazionale.
Consiglio di Sicurezza ONU,
risoluzione n.2334 del 23 dicembre 2016




16 Articoli
  • EDITORIALE

    Nonviolenza come stile

    Marie Dennis
  • Quale centro?
    PAROLA A RISCHIO

    Quale centro?

    Viaggio nelle periferie esistenziali, luoghi epifanici del Dio di Gesú.
    Christian Medos
  • NONVIOLENZA

    Per una nonviolenza efficace

    Passare da una nonviolenza ideologica a una immersa nella storia. Rileggiamo una riflessione che, a distanza di diversi anni, è ancora attuale.
    Guglielmo Minervini
  • Il buco nella rete
    MIGRANTI

    Il buco nella rete

    Hotspot di Lampedusa, dicembre 2016.
    Quando la vita normale, di cui avresti diritto, ti costringe a passare da uno strappo in un rete metallica per una banale passeggiata sul molo.
    Betta Tusset
  • DIRITTI

    Bancarotta dell’umanità

    Il diritto di uguaglianza e la pari dignità di tutti così come è garantito nella Carta costituzionale: riparliamone per rilanciarne il dibattito sulla sua concreta attuazione, non solo come principio, ma come prassi e percorso politico praticabile.
    Eugenio Pendolini
  • COLOMBIA

    Pace: the day after

    Il primo anno dopo gli accordi di pace in Colombia.
    Storia di un difficile processo che ha condotto a un tavolo di mediazione FARC e governo colombiano.
    Quali aspettative ora?
    Giulia Campisi
  • BELLEZZA E SOCIETÀ

    La parola e la penna

    La bellezza in relazione alla poesia e alla natura: silenzi, spazi e tempi.
    Giovanni Gasparini
  • POTERE DEI SEGNI

    La nonviolenza politica per la pace

    Come fermare l’aggressore ingiusto?
    Come tradurre la nonviolenza in una pratica politica percorribile nella storia complessa del nostro tempo?
    Francesco e Tonino Bello si conducono sulla strada del diritto e del suo primato.
    Sergio Paronetto
  • CHIAVE D'ACCESSO

    Quelle armi nucleari

    In attesa di un trattato internazionale per rendere illegali le armi nucleari.
    Alessandro Marescotti
  • PAX CHRISTI

    Riverwalk

    Ecco gli articoli vincitori del concorso per giovani scrittori, “La Pace si scrive”. La pace è un sogno comune.
    E per questa giovane sognatrice comincia con il viaggio.
    Gaia Tommassini
  • PAX CHRISTI

    Uomini e donne migliori

    Tra i vincitori del concorso vi è anche un gruppo di giovani studenti di scuole ed esperienze diverse.
    Un laboratorio attivo di pace e di scrittura collettiva.
    Gruppo Blu: Simone R. (IPM), Salvo L. (IPM), Pietro G. (Boggio Lera), Melania C. (Don Bosco)
  • DIRITTI

    A schiena dritta

    Costruire spazi di senso per la difesa e la promozione dei diritti umani.
    La Famiglia Domenicana si è riunita a Salamanca per discuterne.
    E per rilanciare un impegno globale in difesa dei diritti.
    Patrizia Morgante
  • AMBIENTE

    Le Guardiane della Terra

    Con sguardo e mani di donna.
    Salvare l’ambiente è indispensabile.
    Nasce un Coordinamento al femminile di associazioni attive nella difesa ambientale.
    Rita Cantalino
  • PRIMO PIANO LIBRI

    Ribelli di Dio

    Una rivisitazione al femminile della Scrittura a cura di Adriana Valerio. Per rileggere e ritrovare il potere di chi non ha potere.
    Cristina Mattiello
  • PRIMO PIANO LIBRI

    Pio La Torre

    Nelle pagine di un libro, nelle parole del figlio, la vita, l’impegno e il coraggio civile e umano di un grande testimone della lotta alla mafia.
    Gina Abbate
  • A che punto è la notte
    ULTIMA TESSERA

    A che punto è la notte

    Cosa sappiamo della guerra in Siria?
    Poco, forse pochissimo.
    Ma la luce all’orizzonte appare ancora lontana.
    E il popolo della pace si interroga: quale verità?
    Franco Dinelli

Ultimo numero

Il dio in cui non credo
FEBBRAIO 2017

Il dio in cui non credo

Il Dio in cui crediamo è un altro,
non quello che ha in mente Trump.
Non un dio economico, cioè.
Non il dio delle banconote, dell'esclusione.
Non quello dei muri.
Ma il Padre di tutti.
abbonatiscrivi ad alexscrivi alla redazione

Ultimi Articoli

  • Gli occhi di Bauman
    ULTIMA TESSERA

    Gli occhi di Bauman

    È morto nella sua casa di Leeds in Inghilterra uno dei più importanti sociologi del nostro tempo. L’analisi della modernità con le sue derive nichiliste ci accompagneranno per molto tempo.
    Francesco Comina
  • Una strage di innocenti
    PAROLA A RISCHIO

    Una strage di innocenti

    “Ero forestiero e mi avete o non mi avete accolto”: periferie umane, a torto considerate tali.
    E periferie politiche. Che escludono. Che non vedono.
    Pierluigi Di Piazza (Centro Balducci – Zugliano)
  • Della cura della casa comune
    FEBBRAIO 2017

    Della cura della casa comune

    Laudato sí voci dalle periferie del sud del mondo tra drammi e speranze concrete.
    A cura di Tonio Dell’Olio
  • Il dio in cui non credo
    FEBBRAIO 2017

    Il dio in cui non credo

    Il Dio in cui crediamo è un altro,
    non quello che ha in mente Trump.
    Non un dio economico, cioè.
    Non il dio delle banconote, dell'esclusione.
    Non quello dei muri.
    Ma il Padre di tutti.
Realizzato da Off.ed comunicazione con PhPeace 2.4.1.62