Dossier

Dossier

Don Lorenzo, i poveri e la coscienza
La coscienza prima di tutto.
Don Milani e il Vangelo dei poveri.
A cura di Andrea Bigalli


Bisogna avere il coraggio di dire ai giovani
“che essi sono tutti sovrani,
per cui l’obbedienza non è ormai più
una virtù, ma la più subdola
delle tentazioni, che non credano
di potersene far scudo
né avanti agli uomini né davanti a Dio,
che bisogna che si sentano ognuno
l’unico responsabile di tutto”.
Il prete di periferia sposa i poveri
e li conduce, attraverso la Parola
e l’uso responsabile della propria esistenza,
a percorsi inediti di liberazione.


    5 Articoli
    • La coscienza innanzitutto

      Don Milani, la sua coscienza rivoluzionaria, l’amore per le persone, la scuola. E la Parola, capace di restituire dignità a tutti e di cambiare il mondo.
      Andrea Bigalli
    • L’obbedienza disobbediente

      Don Milani era autentico testimone del Vangelo.
      Vicino ai poveri, ai giovani, alle periferie.
      Per renderle centro anche della Chiesa.
      Mario Lancisi
    • Una vita per i poveri

      La Chiesa di don Lorenzo Milani è la Chiesa dei poveri.
      Una scelta di obbedienza alla coscienza, al Vangelo, a Gesù e alle periferie che ci sono state affidate.
      Massimo Toschi
    • Il futuro negli occhi

      A cinquant’anni dalla morte di don Milani e dalla pubblicazione di Lettera a una professoressa, il racconto di una scuola speciale.
      Sandra Gesualdi
    • Cittadini e sovrani

      L’obbedienza non è più una virtù. Don Milani, la coscienza, la Patria e il diritto-dovere di obiettare.
      Diego Cipriani

    Ultimo numero

    Human Rights Defenders
    SETTEMBRE 2017

    Human Rights Defenders

    Difensori dei diritti umani sono coloro che,
    in modo non violento, individualmente o insieme ad altri,
    agiscono per promuovere o proteggere i diritti umani
    (“Dichiarazione delle Nazioni Unite sui difensori dei diritti umani”,
    siglata il 9 dicembre 1998).
    Oggi chiedono protezione. Voce.
    Chiedono il nostro coraggio.
    abbonatiscrivi ad alexscrivi alla redazione

    Ultimi Articoli

    • Il mondo ha detto NO
      NUCLEARE

      Il mondo ha detto NO

      Uno storico Trattato dell’Onu ha messo al bando le armi nucleari.
      Il ruolo della società civile, l’importanza della norma internazionale, i passi ancora da compiere.
      Alice Kooij Martinez (Advocacy Officer Pax Christi International )
    • Stop Tortura
      DIRITTI

      Stop Tortura

      Finalmente anche in Italia la tortura è reato.
      Dopo un lungo e tortuoso iter legislativo, la legge è varata. Luci e ombre, attese e prospettive.
      Sempre e comunque, dalla parte delle vittime di tortura.
      Patrizio Gonnella (Presidente Antigone – Cild, Coalizione italiana libertà e diritti civili)
    • Corpi Civili di Pace
      DISARMO

      Corpi Civili di Pace

      Nascono il 5 giugno 2017. Sono innovativi progetti disarmati che potranno dar gambe al cammino nonviolento. Eserciti senza armi in grado di intervenire per prevenire e gestire i conflitti.
      Diego Cipriani
    • La guerra silenziosa per i diritti umani
      SETTEMBRE 2017

      La guerra silenziosa per i diritti umani

      Human Rights Defenders: in tante parti del mondo uomini e donne rischiano la vita
      o la prigionia, sono torturati per difendere i diritti delle persone e dei popoli.
      Sono i difensori dei diritti umani.
      Nasce anche in Italia una rete di Associazioni che li difendono.
      A tutti è chiesto il coraggio di schierarsi.
      Dalla parte dei diritti, appunto.
      A cura di Lorena Cotza e Francesco Martone
    Realizzato da Off.ed comunicazione con PhPeace 2.5.3