La redazione



Direttore Responsabile:
Alex Zanotelli

zanotelli

Rivista fondata da
don Tonino Bello

don tonino


Redazione:
Tonio Dell'Olio, Renato Sacco, Anna Scalori, Rosa Siciliano (direttore)

Collaboratori:
Angelo Baracca, Grazia Bellini, Nacera Benali, Sandro Bergantin, Luigi Bettazzi, Andrea Bigalli, Chiara Bonaiuti, Gian Carlo Caselli, Mauro Castagnaro, Diego Cipriani, Giancarla Codrignani, Francesco Comina, Alberto Conci, Nicoletta Dentico, Rosario Giué, Flavio Lotti, Alessandro Marescotti, Monica Massari, Cristina Mattiello, Adnane Mokrani, Patrizia Morgante, Roberto Natale, Gianni Novelli, Antonio Papisca, Sergio Paronetto, Davide pelanda, Anita Pesce, Vittoria Prisciandaro, Riccardo Troisi, Santo Vicari, Alberto Vitali

Ricerca iconografica:
Francesco Casarola

Segreteria di redazione:
Marianna Napoletano

Ogni numero si avvale della collaborazione di esperti nei vari settori della ricerca sui temi della pace (disarmo, ecumenismo, economia, diritto, nonviolenza, spiritualità, teologia, filosofia, comunicazione...) e di giornalisti.

Ultimo numero

Apocalisse nucleare?
APRILE 2017

Apocalisse nucleare?

L’obiettivo finale dell’eliminazione totale delle armi nucleari
diventa sia una sfida sia un imperativo morale e umanitario.
Papa Francesco
28 marzo 2017
abbonatiscrivi ad alexscrivi alla redazione

Ultimi Articoli

  • Il convivio dei più ricchi
    ULTIMA TESSERA

    Il convivio dei più ricchi

    La speranza per la terra non viene dal G7.
    E chi si dovrebbe ritrovare insieme dovrebbero essere governi di nazioni non allineate alla logica predatoria delle oligarchie e del mercato.
    Roberto Mancini (Filosofo e scrittore – www.manciniroberto.it)
  • DISARMO

    Alla fiera delle armi

    Al salone fieristico di Vicenza, dedicato a caccia, tiro sportivo e difesa personale, quest’anno sono stati ammessi anche minori. Bambini e armi.
    Con quale prospettiva educativa?
    Maurizio Mazzetto (Punto Pace Pax Christi Vicenza )
  • PRIMO PIANO LIBRI

    Rivoluzioni violate

    Le primavere arabe e le rivolte per la libertà e i diritti in Medio Oriente e Nord Africa, cinque anni dopo, tra possibilità e disillusione.
    Francesco Martone
  • PRIMO PIANO LIBRI

    Il mio Dio Sovversivo

    Desmond Tutu, arcivescovo africano del Sudafrica, in dialogo con il suo popolo. Sulla Parola di Dio e sui grandi temi della storia. Un libro che narra di un Dio del tutto inusuale. Sovversivo, appunto.
    Martino Ruppi
Realizzato da Off.ed comunicazione con PhPeace 2.4.1.62