22 gennaio 2021: le armi nucleari sono illegali!

Clicca qui per acquistare questo numero in formato PDF

A cura di Caritas Italiana

Nuove e vecchie povertà al tempo di una pandemia

Il Rapporto di Caritas Italiana, "Gli anticorpi della solidarietà", ci restituisce una fotografia dei gravi effetti economici e sociali dell'attuale crisi sanitaria legata alla pandemia da Covid-19.
Fragilità psicologiche, perdita di lavoro, mancanza di sussidi: un quadro che necessita narrazioni, solidarietà e, soprattutto, politiche del lavoro e sociali.
Tutto in uno sguardo necessariamente di comunità includente. 

Per ascoltare gli articoli di questo Dossier clicca qui

 

Clicca qui per acquistare l'intero numero che contiene questo dossier in formato PDF

Quali strumenti e modi possono essere adottati dalle Chiese nella loro pratica teologica ed etica perché l'appello alla fraternità si traduca in esperienza reale?

Clicca qui per acquistare questo numero in formato PDF

A cura del Cipax, Centro Interconfessionale per la Pace

Una lettura plurale e interreligiosa dell'enciclica Fratelli tutti sull'amicizia sociale.

Le religioni di fronte alla pandemia riscoprono l'importanza della fratellanza e dell'amicizia sociale, il valore del bene comune e del dialogo.
Un Dossier che raccoglie voci di diverse culture e religioni. Per una sola umanità che metta al bando ogni forma di guerra e di violenza, che rifugga gli egoismi
e che riparta dalla solidarietà, dal dialogo e dai diritti. Perché siamo tutti sulla stessa barca. Fratelli e sorelle.

Gli articoli di questo Dossier possono essere ascoltati in podcast, cliccando qui

 

Clicca qui per acquistare l'intero numero che contiene questo dossier in formato PDF

Il Congo non va dimenticato. Accendiamo una lucerna per sottrarre al buio quella parte di umanità.

Clicca qui per acquistare questo numero in formato PDF

A cura di Franco Dinelli e Fabio Corazzina

Il Trattato sulla proibizione delle armi nucleari è entrato in vigore il 22 gennaio 2021.
Con grande plauso collettivo e con l’apporto notevole della società civile organizzata in campagne specifiche e azioni diffuse.
Qual è stato il ruolo dei movimenti nel raggiungimento di un risultato giuridico e politico così rilevante?
E quali passi sono da fare d'ora in poi per chiedere all'Italia di firmare e per smantellare i depositi di bombe atomiche americane sul nostro
territorio?

Per ascoltare il podcast di questo dossier clicca qui 

Clicca qui per acquistare l'intero numero che contiene questo dossier in formato PDF