Dichiarazione dei media di Johnny Zokovitch, direttore esecutivo di Pax Christi USA, in risposta agli eventi al Campidoglio degli Stati Uniti durante il conteggio del voto del Collegio elettorale.

“Siamo chiari. Gli eventi che si svolgono oggi al Campidoglio degli Stati Uniti sono il risultato della demagogia di un uomo, il presidente Trump, e del fallimento di tutti coloro – politici, media, famiglia e altri – che hanno scusato, trascurato, respinto o altrimenti incoraggiato l’odio e le divisioni retorica che ha definito il mandato di questo Presidente. Coloro che avrebbero potuto e dovuto ritenere responsabile questo Presidente hanno fatto esattamente l’opposto negli ultimi quattro anni – spesso con progetti per far avanzare i propri programmi – e gli incidenti orribili e vergognosi di oggi al Campidoglio degli Stati Uniti sono stati il triste e prevedibile risultato di questa abdicazione di responsabilità.

“Nel libro del profeta Osea, Dio avverte ‘Quando semineranno il vento, raccoglieranno il turbine.’ Per quei membri del Congresso che hanno sostenuto questo Presidente in ogni momento, le richieste tardive per la pace, gli appelli al rispetto e gli ammonimenti contro la violenza – che arrivano ora quando si sentono direttamente minacciati – suonano vuoti e vuoti. Forse gli eventi di oggi serviranno come momento di conversione per alcuni; forse questo momento può servire a mettere in pausa i peggiori impulsi del nostro carattere nazionale. Solo il tempo lo dirà. Le parole e le azioni dei nostri leader eletti che vanno avanti racconteranno la storia dell’impatto che hanno gli eventi di oggi”.

Per maggiori informazioni: Pax Christi USA