Scrivi le tue riflessioni rispetto agli avvenimenti di attualità o commenta i nostri articoli. In questa sezione pubblichiamo articoli di lettori, amici e simpatizzanti della rivista. Per richieste e pubblicazioni, scrivi in redazione: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Un libro dedicato a Linda Bimbi, in portoghese, a cura di IFSP (Campus Avarè) e Fondazione Lelio e Lisli Basso.

Mercoledì 7 aprile prenderò parte al digiuno promosso da padre Alex Zanotelli e dalle altre persone amiche del movimento del "digiuno di giustizia in solidarietà con i migranti".

Editoriale della newsletter Verba Volant, a cura del Presidente di Pax Christi Italia, mons. Giovanni Ricchiuti.

Un'intervista a Nicoletta Dentico, pubblicata su Avvenire il 20 febbraio 2021.

Riflessione svolta da mons. Carlo Molari il 28 settembre nella chiesa di S.Marco durante l'incontro mensile di preghiera per la pace.

(Sbilanciamoci, Marzo 2021)

Per le prospettive di politica industriale nazionale, la fase attuale assomiglia a quella sprecata nel settore della mobilità nei primi anni 2000. Allora la crisi Alfa Romeo aveva fatto terra bruciata intorno a un sindacato che unitariamente chiedeva la riconversione radicale verso motori non più a combustibile fossile, ma alimentati a idrogeno e orientati a un “Piano di Mobilità Sostenibile” per la Lombardia. La Fiat non era certo all’altezza di una sfida di tale portata, così impegnata al gruzzolo di famiglia più che a una riconversione ecologica e foriera di buona occupazione.

 

Per iniziativa di un folto gruppo di amiche e amici e con la collaborazione della famiglia è nato in forma di associazione l’ Archivio per l’Alternativa Michele Di Schiena.

“L’Italia ripudia la guerra” recita l’art. 11 della nostra Costituzione.

Riprendiamo un articolo su mons. Romero, pubblicato nel blog "Vino nuovo. Spunti per l'umanità di oggi" .

Nel 41° anniversario dell’assassinio dell’arcivescovo di San Salvador Oscar Romero e nel 38° di quello della presidente della Commissione per i diritti umani Marianella Garcìa Villas è ancora giusto ricordare il sacrificio della loro vita per il proprio popolo.

Un lettore di Mosaico di pace ci invia questa sua poesia come augurio fraterno per la prossima Pasqua. 

In occasione dell’anniversario del disastro nucleare di Fukushima, Greenpeace Giappone ha ripreso un'indagine nella quale accusava il governo giapponese di aver violato i diritti umani dei cittadini e in particolare di lavoratori e bambini (https://www.greenpeace.org/italy/comunicato-stampa/4864/il-governo-giapponese-inganna-le-nazioni-unite-sullimpatto-di-fukushima-su-lavoratori-impegnati-in-decontaminazione-e-bambini/ ).