Scrivi le tue riflessioni rispetto agli avvenimenti di attualità o commenta i nostri articoli. In questa sezione pubblichiamo articoli di lettori, amici e simpatizzanti della rivista. Per richieste e pubblicazioni, scrivi in redazione: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Qualifica Autore: Pax Christi Cecina

In occasione del trascorso 4 novembre in cui si è commemorato l’”inutile strage” della Prima guerra mondiale, come ebbe a definirla il Papa di allora, il nascente gruppo “Pax Christi” di Cecina, sezione locale del Movimento cattolico internazionale per la pace, esprime la più profonda indignazione non solo per quell'inutile strage, ma anche per le innumerevoli morti di tutte le guerre svolte, di quelle ancora in corso e di quelle che si dovranno ipotecare per quelle future, in questa pazzesca corsa al riarmo con armi sia di tipo convenzionale, tecnologiche e nucleari.

A giudicare dalle scene del Senato in festa il 27 ottobre scorso, si direbbe di sì: hanno vinto loro! Quell'applauso, così partecipato, così sentito, dice molto più di qualsiasi parola. È la forza del linguaggio del corpo, diretto e per questo vero, perché non passa attraverso la censura della mente. Così, se con le parole si dovevano sforzare di dire ciò che era politicamente corretto e conveniente, con quell'applauso potevano finalmente dare sfogo a ciò che sentivano: quella legge non la volevano. Passi il contrasto alla violenza contro donne e disabili, previsto nel ddl Zan, ma contrastare la violenza che colpisce il mondo LGBT+ NO!

Mons. Giovanni Ricchiuti in un'intervista rilasciata a L'Eco di Bergamo (28 ottobre 2021, a cura di Dario Salvi).

Un commercio che non conosce crisi, nemmeno al tempo della pandemia di Covid-19 durante il quale vendite e fatturati sono cresciuti indisturbati.

Lanza Del Vasto, profeta e padre fondatore della nuova civiltà basata sulla non violenza.

Io, Michele Tombolini, artista, dichiaro la paternità dell’opera installativa "The voice OFF the Planet". Tale intervento artistico nasce dalla volontà di contribuire a consapevolizzare l’umanità sulle questioni ambientali che sempre di più stanno mettendo a dura prova la vita sul pianeta.

Giannino Piana per noi di Mosaico di pace è amico, un collaboratore prezioso e sempre disponibile. Per questo segnaliamo con gioia il volume appena uscito: Un’etica per tempi incerti – Giannino Piana, teologo italiano, Cittadella Editrice.

Attacco delle Forze Armate ruandesi nella Repubblica Democratica del Congo.

Giovedì 14 ottobre a Roma, 5 attivisti per il clima di Fridays for future Italia hanno incontrato il Ministro della transizione ecologica Roberto Cingolani per portargli la voce delle centinaia di migliaia di persone che hanno riempito le piazze le scorse settimane.

I 60 anni della prima Marcia storica di Aldo Capitini, da Perugia ad Assisi, vanno celebrati per conservare e trasmettere la memoria, e perché quella Marcia rappresentò una grande novità, fu a suo modo rivoluzionaria, uno spartiacque con un prima e un dopo (prima il pacifismo di partito, dopo il pacifismo nonviolento); quella Marcia diede anche un frutto fortemente voluto da Capitini stesso: la nascita del Movimento Nonviolento.

Le Nazioni Unite hanno svolto un ruolo cruciale nella sconfitta dell'apartheid sudafricano: è l’ora che indaghino sulle diseguaglianze del regime di Israele.