Oggi è un giorno carico di tristezza, di dolore, di morte. Un anno fa, 2020,  l’uccisione a Como di don Roberto Malgesini, 51 anni. E nel 1993 l’assassinio a Palermo di don Pino Puglisi, nel giorno del suo 56° compleanno, per mano di Cosa Nostra. Come dice anche l’amico don Diego Fognini (https://fb.watch/80y8VfUzB5/): Memoria, non solo ricordo.

Cari amici e amiche, oggi 13 settembre arriva la notizia di due femminicidi. Ormai quasi ogni giorno viene uccisa una donna.

Il 4 agosto 1936 nella cappella della Madonna in san Domenico a Bologna veniva ordinato presbitero Luigi Bettazzi. Settantacinque anni dopo il già ausiliare del card. Lercaro e vescovo emerito di Ivrea è tornato allo stesso altare, festeggiato dall'arcivescovo card. Matteo Zuppi e dal sindaco di Bologna, da Pax Christi locale e da alcuni amici. venuti anche da Ivrea. Vale la pena di accompagnare l'anniversario - celebrato dalla sua Chiesa anche con un messaggio cordiale di papa Francesco - ripensando la storia di anni che o non sono conosciuti da chi è troppo giovane o dimenticati da chi c'era.

Qualifica Autore: Coordinatore Pax Christi

A Genova c’eravamo.
Come Pax Christi, come protagonisti di un vasto, vastissimo, movimento per la pace: “In questi giorni Genova mi rinnova altre ferite.

“Da ieri è oggetto di aspro dibattito il video che documenta gli ultimi attimi prima dello schianto della cabina 3 della funivia del Mottarone. È in discussione l’opportunità di aver diffuso quel filmato nei telegiornali e nell’informazione sul web.

Qualifica Autore: Coordinatore nazionale di Pax Christi

“Sei F-35 caccia stealth israeliani sono atterrati in Italia la scorsa settimana per prendere parte a un’esercitazione aerea di due settimane in Italia, Falcon Strike 2021

Papa Francesco l'aveva annunciato al convegno ecclesiale di Firenze cinque anni fa: ora, incontrando l' l'Ufficio catechistico della CEI, ha reso esecutivo quell'annuncio: la Chiesa italiana...deve incominciare un processo di Sinodo nazionale, comunità per comunità, diocesi per diocesi: anche questo processo sarà una catechesi.... è il momento. E incominciare a camminare". Anche se non sappiamo come finirà e non sappiamo le cose che verranno fuori. Il cammino sinodale, che incomincerà da ogni comunità cristiana, dal basso, dal basso, dal basso fino all’alto. E la luce, dall’alto al basso, sarà il Convegno di Firenze.

Intervista al patriarca emerito di Gerusalemme MICHEL SABBAH

Mons. Sabbah, come valuta i fatti drammatici di questi giorni? Il mondo è attonito e balbetta chiedendo che si fermino le violenze, ma dopo aver visto il film sulla sua vita, ‘Il patriarca del popolo’, ci sembra di rivedere oggi le stesse immagini di violenza e oppressione di un tempo.

Pax Christi Italia rivolge un augurio per l’inizio del Ramadan a tutte le persone di fede musulmana in Italia e nel mondo, ispirandosi alle parole dell’amico Patriarca caldeo Louis Raphael Sako.

Qualifica Autore: Coordinatore nazionale Pax Christi

Guardate bene. no, non è solo una foto.
È un augurio? È un sogno che si avvera? Mi verrebbe da azzardare, è una profezia?

Se ne è andato anche l’ultimo grande teologo del nostro tempo. Hans Küng era oramai un classico del pensiero, una pietra miliare di una riflessione teologica che ha influenzato fortemente la filosofia, l’etica, il diritto e la cultura in generale.

«Con Monsignor Romero Dio ha visitato il Salvador» disse prima di morire sotto i colpi delle mitragliatrici dell'esercito il rettore dell'Università centroamericana (Uca) Ignazio Ellacurìa nel nel 1989.

Qualifica Autore: Coordinatore nazionale Pax Christi

Lunedì 22 sera, dopo aver visto PresaDiretta ‘La dittatura delle armi’, su RaiTRE, guardo Linea Notte. Arriva dagli USA la notizia della sparatoria in un supermercato in Colorado. Poi si saprà che ci sono 10 vittime, uccise da un uomo che ha sparato con un fucile d'assalto Ar-15.