Ci sono donne in Iran che lottano per la loro libertà.
Ci sono donne che sperano, che osano, che scendono in piazza e hanno coraggio.

Ci sono donne che meritano voce, spazio e sostegno.
Abbiamo dato loro la parola nell’editoriale di novembre, con Parisa Nazari, Mediatrice interculturale iraniana, associazione "Donne per la dignità", che racconta cosa accade, oggi, in Iran. Con l’approssimarsi della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, vogliamo essere dalla loro parte. Dalla parte di chi scende con coraggio in piazza, di chi osa, di chi parla. Dalla parte delle donne.
“Fiumi umani si riversano sulle strade iraniane, gridando a gran voce il nome di Mahsa Amini e Donna, Vita, Libertà: uno slogan che racchiude in sé l'essenza di una mobilitazione estremamente pacifica, una lotta per la libertà e contro ogni forma di violenza, una battaglia femminista, ma che accoglie tutti gli uomini che credono che non possa esistere un mondo libero e democratico fin quando la dignità della donna viene lesa”: https://www.mosaicodipace.it/index.php/archivio/2022/novembre-2022/3307-donna-vita-liberta


Mosaico di pace, rivista promossa da Pax Christi Italia e fondata da don Tonino Bello, si mantiene in vita solo grazie agli abbonamenti e alle donazioni.
Se non sei abbonato, ti invitiamo a valutare una delle nostre proposte:
https://www.mosaicodipace.it/index.php/abbonamenti
e, in ogni caso, ogni piccola donazione è un respiro in più per il nostro lavoro:
https://www.mosaicodipace.it/index.php/altri-acquisti-e-donazioni