CHIAVE D'ACCESSO

Su Internet microspie fai da te

Alessandro Marescotti

Gli arresti di Francesco Caruso e di altri no global, avvenuti lo scorso novembre, sono stati preceduti da un'intensa e vasta attività di intercettazioni telefoniche e ambientali, di spiate a fax ed e-mail.
Sono state motivate da reali indizi di reato? Ha affermato il Gip del Tribunale di Napoli Pierluigi Di Stefano, in relazione alle intercettazioni verso il telefono di Francesco Caruso: "La polizia giudiziaria inquirente sta realizzando, in modo indiretto, delle intercettazioni preventive, il che allo Stato non viene consentito nemmeno in materia di criminalità mafiosa" (Corriere della Sera, 19.11.2002).
Un altro magistrato, il Gip Luca Semeraro, ha aggiunto: "Procedere alle intercettazioni in assenza di concreti elementi indiziari del reato per cui si procede, determinerebbe solo un uso improprio delle intercettazioni telefoniche" (ibidem).
Tali intercettazioni a carico non di "indagati" ma di "persone informate sui fatti", rischiano di diventare "attività preventive" e stravolgerebbero le finalità probatorie dell'intercettazione telefonica. Tutti potremmo allora essere spiati "a scopi preventivi".
Spinti da questi dubbi, abbiamo deciso allora di ricercare su Internet alcune informazioni sulle intercettazioni e su queste tecnologie del controllo.
La curiosità ci ha fatto fare varie scoperte. Cominciamo dall'Observer del 3 dicembre 2000, secondo il quale i servizi segreti britannici volevano già ottenere dall'esecutivo Blair l'autorizzazione di registrare tutte le telefonate, i collegamenti Internet e le e-mail di tutti i britannici. L'Observer afferma che il portavoce del ministro Jack Straw non aveva nascosto l'interesse per il progetto.
A opporsi fu – invece del laburista Blair – il parlamentare conservatore Lord Cope. Quanto possono durare le intercettazioni telefoniche in Italia? La durata delle operazioni relative alle intercettazioni non può superare i 15 giorni, ma può essere prorogata con decreto motivato dal giudice per le indagini preliminari di 15 giorni in 15 giorni. Su http://www.ecn.org/crypto/law/intercet.htm vi è una scheda normativa sulle intercettazioni.
Sempre in Italia molto ha fatto discutere anche la Bozza Frattini, che dava possibilità illimitata per gli agenti dei servizi segreti "di effettuare intercettazioni ambientali, informatiche e telefoniche senza dover avere l'autorizzazione della magistratura, possibilità che già la polizia giudiziaria (Carabinieri, Polizia, Guardia di Finanza) ha oggi nel caso di indagini sul terrorismo", come si legge sul sito http://www.penthastudio.it/editoriali_file/intercettazioni_file/intercettazioni.htm.
Volete sapere con quali tecnologie si spia una conversazione? Volete camuffare una microspia in una presa telefonica?
Ecco i siti giusti:
http://www.spyonline.it/

http://www.spiare.com/microspie.html

http://www.endoacustica.com/telefonia2.htm

www.spylabs.com/mstspina.htm

http://www.spyitaly.com/satdw.htm#TXAB-LI

http://www.worldxs.net/spyshop.html

Quest'ultimo è un sito dove si può fare shopping con un carrello virtuale in un supermarket di microspie e accessori per lo spionaggio. Con 633 euro (IVA inclusa) si può acquistare una microspia ambientale da collocare direttamente nella presa elettrica. Buon ascolto.

Ultimo numero

Rigenerare l'abitare
MARZO 2020

Rigenerare l'abitare

Dal Mediterraneo, luogo di incontro
tra Chiese e paesi perché
il nostro mare sia un cortile di pace,
all'Economia, focus di un dossier,
realizzato in collaborazione
con la Fondazione finanza etica.
Mosaico di paceMosaico di paceMosaico di pace

articoli correlati

    Realizzato da Off.ed comunicazione con PhPeace 2.6.36