WTO, è andata male

“C'è poco altro da aggiungere, scorrendo la dichiarazione ministeriale che chiude la sesta Conferenza ministeriale del WTO.
Si è negoziato molto, per la prima volta i Paesi in Via di Sviluppo erano parsi uniti in uno storico G110 che avrebbe potuto far saltare il banco.
Ma business is business, e quando gli esportatori premono e i politici chiudono le orecchie per non sentire la voce dei contadini che chiedono regole per poter vivere, l'orizzonte si chiude”.
Così introduce la sua riflessione Roberto Meregalli sul sito della Rete di Lilliput (http://www.retelilliput.org).

È possibile leggere commenti e aggiornamenti sull’argomento in http://www.tradewatch.it

Ultimo numero

Un mondo a colori
FEBBRAIO 2020

Un mondo a colori

Noi dobbiamo avviare processi, più che occupare spazi.
Dio si manifesta nel tempo ed è presente nei processi della storia.
Questo fa privilegiare le azioni che generano dinamiche nuove.
E richiede pazienza, attesa.
Papa Francesco, 21 dicembre 2019
Mosaico di paceMosaico di paceMosaico di pace

articoli correlati

    Realizzato da Off.ed comunicazione con PhPeace 2.6.32