Campagna di Obiezione di coscienza alle Spese Militari (OSM)

Nuova pagina 1

Prendi coscienza!

Conosci e aderisci alla Campagna OSM-DPN 2006

 

Obiettare alle spese militari può dare ulteriore impulso e concretizzare la prospettiva della DPN: ogni cittadino/a maggiorenne, con o senza reddito, in ogni momento dell’anno, può dichiararsi obiettore/obiettrice alle spese militari sottoscrivendo la dichiarazione OSM e attestando la propria scelta con un versamento per la pace e per la DPN.

 

SE NON VUOI….

·         la guerra come strumento di risoluzione dei conflitti tra i popoli (art. 11 della Costituzione Italiana);

·         la ricerca, la produzione, il commercio e l’accumulo di armi che hanno raggiunto i 40 miliardi di dollari all’anno mentre più di un miliardo di persone vivono con meno di un dollaro al giorno e 800 milioni soffrono cronicamente di fame;

·         il continuo aumento dei bilanci militari che hanno raggiunto 1.000 miliardi di dollari nel mondo e che in Italia, nel 2006, sfiorerà i 25 miliardi di dollari per coprire le spese del Nuovo Modello di Difesa e per pagare militari professionisti;

·         lo scandaloso divario tra Nord e Sud del mondo;

 

SE VUOI....

·         CONTRIBUIRE ALL’APPROVAZIONE DI UNA LEGGE DI OPZIONE FISCALE che, in sede di dichiarazione dei redditi, consenta a tutti/e i/le cittadini/e obiettori/trici alle spese militari e alla guerra di finanziare la Difesa Popolare Nonviolenta

·         UNA PROGRESSIVA RIDUZIONE DELLE SPESE MILITARI

 

Info: www.osmdpn.it

 

Ultimo numero

Quando le armi colpiscono le donne
OTTOBRE 2019

Quando le armi colpiscono le donne

In questo numero, il dossier è dedicato
al rapporto tra le mafie e la nonviolenza:
quali possibili risposte nonviolente
al potere criminale mafioso?
Mosaico di paceMosaico di paceMosaico di pace

articoli correlati

    Realizzato da Off.ed comunicazione con PhPeace 2.6.27