INIZIATIVE

Make food not war

Costruire un “menù per la pace” oggi si può: Terra Madre, la proposta originale di Food for Peace e di altre realtà torinesi.
Davide Pelanda (giornalista freelance)

Tutti mangiamo. Molto spesso, però, senza riflettere. Sempre più spesso davanti a un televisore acceso. Il cibo spesso diviene persino veicolo di trattative, una scusa per decidere le sorti delle guerre, della politica, della mediazione...
Non dimentichiamo che nella storia passata le più grandi decisioni in tal senso sono state prese a tavola.
[...]

Note

Il testo integrale dell'articolo non è disponibile on line.
Se desideri sottoscrivere l'abbonamento al formato elettronico, ti preghiamo di contattare l'ufficio abbonamenti: abbonamenti@mosaicodipace.it

Ultimo numero

La notte che ha cambiato il mondo
NOVEMBRE 2019

La notte che ha cambiato il mondo

Un dossier dedicato al Muro.
Quel Muro che ha condizionato la storia.
La notte tra il 9 e il 10 novembre 1989 la gente piccona,
distrugge e abbatte il Muro di Berlino.
E finisce un'era, dando inizio a una nuova.
Più sicura?
Mosaico di paceMosaico di paceMosaico di pace

articoli correlati

    Note

    Il testo integrale dell'articolo non è disponibile on line.
    Se desideri sottoscrivere l'abbonamento al formato elettronico, ti preghiamo di contattare l'ufficio abbonamenti: abbonamenti@mosaicodipace.it
    Realizzato da Off.ed comunicazione con PhPeace 2.6.29