CHIAVE D’ACCESSO

I sei gradi di separazione

Partendo dai Promessi Sposi e arrivando a Beppe Grillo, ecco una piccola esperienza interdisciplinare per raccordare letteratura, matematica e sociologia.
Alessandro Marescotti

La teoria dei sei gradi di separazione è affascinante. È a metà strada fra sociologia e logica matematica. Bisognerebbe invitare un matematico per spiegarcela nei dettagli. O Beppe Grillo. Sì proprio lui, il comico, il mattacchione, il fustigatore. È lui che mi è venuto in mente mentre stavamo leggendo i Promessi Sposi.
[...]

Note

Il testo integrale dell'articolo non è disponibile on line.
Se desideri sottoscrivere l'abbonamento al formato elettronico, ti preghiamo di contattare l'ufficio abbonamenti: abbonamenti@mosaicodipace.it

Ultimo numero

Il potere dei segni
MAGGIO 2019

Il potere dei segni

Mosaico di paceMosaico di paceMosaico di pace

articoli correlati

    Note

    Il testo integrale dell'articolo non è disponibile on line.
    Se desideri sottoscrivere l'abbonamento al formato elettronico, ti preghiamo di contattare l'ufficio abbonamenti: abbonamenti@mosaicodipace.it
    Realizzato da Off.ed comunicazione con PhPeace 2.6.20