SERVIZIO CIVILE

Ex obiettori ex coscienza

Obiettori a tempo determinato: quella che un tempo era una scelta di vita nonviolenta, oggi è uno status a tempo, parziale, limitato e revocabile.
Rosa Siciliano

Ex obiettore di coscienza, arruolato nell’esercito e inviato in Afghanistan. Potrebbe capitare nel nostro Paese tra non molto. Soprattutto se anche il Senato approverà una legge (approvata dalla Camera l’8 maggio scorso) che riduce i divieti imposti a quanti hanno fatto, a suo tempo, obiezione di coscienza al servizio militare, permettendo loro così di chiedere il porto d’armi, lavorare nelle industrie d’armi, fare il poliziotto o andare a caccia.
[...]

Note

Il testo integrale dell'articolo non è disponibile on line.
Se desideri sottoscrivere l'abbonamento al formato elettronico, ti preghiamo di contattare l'ufficio abbonamenti: abbonamenti@mosaicodipace.it

Ultimo numero

La notte che ha cambiato il mondo
NOVEMBRE 2019

La notte che ha cambiato il mondo

Un dossier dedicato al Muro.
Quel Muro che ha condizionato la storia.
La notte tra il 9 e il 10 novembre 1989 la gente piccona,
distrugge e abbatte il Muro di Berlino.
E finisce un'era, dando inizio a una nuova.
Più sicura?
Mosaico di paceMosaico di paceMosaico di pace

articoli correlati

    Note

    Il testo integrale dell'articolo non è disponibile on line.
    Se desideri sottoscrivere l'abbonamento al formato elettronico, ti preghiamo di contattare l'ufficio abbonamenti: abbonamenti@mosaicodipace.it
    Realizzato da Off.ed comunicazione con PhPeace 2.6.29