Credenti nonviolenti

Dio non ha creato il mondo secondo natura, ma lo ha creato in pienezza perché il logos, la Parola, ci facesse accedere all’altro. Non per denigrarlo, ma per amarlo.
Luigi Bettazzi (presidente del Centro Studi economico-sociali per la pace)

Il tema della “laicità” e la definizione di “laico” è, a dir poco, singolare, perché all’origine “laico” è “sacro”: il “laos” è il popolo eletto, e “laico” è il membro del “popolo sacro”.
Con il passar del tempo, in ambito cristiano, nel clero l’autorità ha prevalso sull’autorevolezza: da allora laico è tutto quello che non è clero. Nel Codice di diritto canonico del 1917 si affermava, appunto, che “il laico è quello che non è clero”, quasi che la pienezza del cristiano fosse l’essere clero. Nel Medioevo il clero era la parte più acculturata della popolazione, il laico la più ignorante. Credo che in inglese clark, impiegato, derivi da chierico.
[...]

Note

Il testo integrale dell'articolo non è disponibile on line.
Se desideri sottoscrivere l'abbonamento al formato elettronico, ti preghiamo di contattare l'ufficio abbonamenti: abbonamenti@mosaicodipace.it

Ultimo numero

Rigenerare l'abitare
MARZO 2020

Rigenerare l'abitare

Dal Mediterraneo, luogo di incontro
tra Chiese e paesi perché
il nostro mare sia un cortile di pace,
all'Economia, focus di un dossier,
realizzato in collaborazione
con la Fondazione finanza etica.
Mosaico di paceMosaico di paceMosaico di pace

articoli correlati

    Note

    Il testo integrale dell'articolo non è disponibile on line.
    Se desideri sottoscrivere l'abbonamento al formato elettronico, ti preghiamo di contattare l'ufficio abbonamenti: abbonamenti@mosaicodipace.it
    Realizzato da Off.ed comunicazione con PhPeace 2.6.36