Le ombre del muro

Non è solo un fatto fisico, ma una ferita psicologica, il limite doloroso dell’incapacità di vivere insieme in Terra Santa.
David M. Neuhaus (gesuita)

Un muro eretto di recente attraversa la Terra Santa. In aree popolate è una imponente costruzione di cemento che fa sembrare piccolo chiunque si avvicini. In aree agricole è un’intricata recinzione di filo spinato elettrificato che taglia lo scenario. Comunque, dappertutto il muro è una realtà psicologica che divide le persone e le nasconde le une alle altre.
[...]

Note

Il testo integrale dell'articolo non è disponibile on line.
Se desideri sottoscrivere l'abbonamento al formato elettronico,
ti preghiamo di contattare l'ufficio abbonamenti:
abbonamenti@mosaicodipace.it

Ultimo numero

Un mondo a colori
FEBBRAIO 2020

Un mondo a colori

Noi dobbiamo avviare processi, più che occupare spazi.
Dio si manifesta nel tempo ed è presente nei processi della storia.
Questo fa privilegiare le azioni che generano dinamiche nuove.
E richiede pazienza, attesa.
Papa Francesco, 21 dicembre 2019
Mosaico di paceMosaico di paceMosaico di pace

articoli correlati

    Note

    Il testo integrale dell'articolo non è disponibile on line.
    Se desideri sottoscrivere l'abbonamento al formato elettronico,
    ti preghiamo di contattare l'ufficio abbonamenti:
    abbonamenti@mosaicodipace.it
    Realizzato da Off.ed comunicazione con PhPeace 2.6.32