Interroghiamoci sulle banche

27 novembre 2007 - Pax Christi Punto pace Mestre

Al parroco e alla Comunità parrocchiale
Agli Istituti religiosi
Alle associazioni e movimenti ecclesiali

Carissimi,
con questa lettera intendiamo proporvi una riflessione e chiedere a tutti voi di prestare maggiore attenzione e oculatezza nella scelta della banca presso cui depositare i risparmi o alla quale chiedere i contributi per finanziare le diverse iniziative.
“Crediamo sia moralmente doveroso chiederci come e dove investono questi Istituti bancari. Se è vero che il sistema economico, le strutture di peccato” si basano sul consenso dei singoli, è importante riscoprire quindi le responsabilità che ognuno ha nell’appoggiare più o meno esplicitamente tale sistema. Sarebbe un forte gesto di richiamo alle coscienze, se le varie realtà ecclesiali si muovessero in questa direzione, interrogandosi al loro interno (consigli pastorali, consigli per gli affari economici...) e indirizzando alle banche una lettera pubblica. Sarebbe un gesto profetico per testimoniare che ci sta a cuore prima di tutto il Vangelo.” (Campagna di pressione alle Banche armate al Convegno ecclesiale di Verona).
Da sei anni le riviste Mosaico di Pace, Nigrizia e Missione Oggi promuovono una campagna di pressione verso le banche armate che prestano i propri servizi per il commercio delle armi. Molti risparmiatori hanno scritto alle proprie banche e, in risposta, diversi e importanti Istituti bancari hanno via via assunto l’impegno di non fornire, totalmente o in buona parte, servizi d’appoggio al commercio di armi. Vi inviamo quindi il materiale relativo alla Campagna perché possiate fare le vostre valutazioni.
Ci sembra un modo concreto per essere testimoni di Gesù Risorto, speranza del mondo: “l’incontro con Gesù Risorto ha avviato uno stile di vita nuovo, ha generato una comunità nuova, alternativa” (Presidenza della CEI nel messaggio del settembre scorso).
Saremmo lieti di poter avere comunque un vostro riscontro e poter conoscere la vostra posizione in merito alla nostra proposta.
Disponibili ad intervenire presso i gruppi o i consigli pastorali per eventuali chiarimenti sulla campagna, porgiamo i nostri più cordiali saluti.

Emergency, Il Villaggio, Acqua altra, CGIL Camera del Lavoro di Venezia, Coordinamento Soci Venezia Banca Etica, Pax Christi

Per contatti: paxchristi.mestre@gmail.com tel 041 5342344

In allegato
1. il fac-simile della lettera da inviare alla propria banca
2. una relazione di Giorgio Beretta, coordinatore della campagna Banche armate (www.banchearmate.it)

Allegati

  • Facsimile lettera (25 Kb - Formato doc)
  • Banche e armi (61 Kb - Formato doc)
    Giorgio Beretta
    Un bilancio a sei anni dalla Campagna (da Missione Oggi - Gennaio 2006)

Ultimo numero

Quando le armi colpiscono le donne
OTTOBRE 2019

Quando le armi colpiscono le donne

In questo numero, il dossier è dedicato
al rapporto tra le mafie e la nonviolenza:
quali possibili risposte nonviolente
al potere criminale mafioso?
Mosaico di paceMosaico di paceMosaico di pace

articoli correlati

    Allegati

    • Facsimile lettera (25 Kb - Formato doc)
    • Banche e armi (61 Kb - Formato doc)
      Giorgio Beretta
      Un bilancio a sei anni dalla Campagna (da Missione Oggi - Gennaio 2006)
    Realizzato da Off.ed comunicazione con PhPeace 2.6.27