NONVIOLENZA

Comunicare nei gruppi

Star bene con gli altri per star bene con se stessi: quando la comunicazione aiuta a crescere e a condividere
Pio Castagna (Formatore nonviolento, Pax Christi Taranto)

Una tappa importante nella formazione alla nonviolenza è data dalla consapevolezza che quest’ultima è strumento di trasformazione sociale. Ogni gruppo richiede un equilibrio tra il soddisfacimento di bisogni individuali e il raggiungimento di scopi generali. I concetti di individualità e collettività sembrano antagonisti invece che interdipendenti e reciprocamente utili. Quale può essere la soluzione per curare sia i bisogni individuali che la crescita del gruppo? La comunicazione ecologica può proporre alcuni accorgimenti per condurre nel miglior modo possibile riunioni di lavoro o incontri di settore?
[...]

Note

Il testo integrale dell'articolo non è disponibile on line.
Se desideri sottoscrivere l'abbonamento al formato elettronico,
ti preghiamo di contattare l'ufficio abbonamenti:
abbonamenti@mosaicodipace.it

Ultimo numero

Ponti
SETTEMBRE 2019

Ponti

Quando gli angeli si accorsero che gli sventurati uomini
non potevano superare i burroni e gli abissi
per svolgere le loro attività, al di sopra di quei punti
spiegarono le loro ali e la gente cominciò a passare su di esse.
Per questo la più grande buona azione è costruire un ponte.
Ivo Andrić
Mosaico di paceMosaico di paceMosaico di pace

articoli correlati

    Note

    Il testo integrale dell'articolo non è disponibile on line.
    Se desideri sottoscrivere l'abbonamento al formato elettronico,
    ti preghiamo di contattare l'ufficio abbonamenti:
    abbonamenti@mosaicodipace.it
    Realizzato da Off.ed comunicazione con PhPeace 2.6.26