Liberare la libertà

Don Luigi Ciotti, con la lucidità e la profezia di sempre, dipinge il volto della pace: la libertà. Che coniugata nella storia vuol dire dignità, sicurezza, cittadinanza, giustizia, relazioni.
Intervista a Luigi Ciotti (A cura di Elisa Marincola, Rainews 24)

Ottobre scorso: più di 200.000 persone alla marcia Perugia-Assisi con una piattaforma forte puntata sui diritti umani; e il giorno dopo l’informazione fa piazza pulita, dimentica tutto. I duecentomila e i contenuti di quella piattaforma. Una prima riflessione che ti viene in mente?
Don Luigi Ciotti: da un lato gioia, soddisfazione, desiderio di continuità da parte di molta gente, giovani, associazioni, gruppi.
Ancora una volta si è camminato da Perugia ad Assisi in nome delle paci; e finalmente siamo riusciti a unire con la giustizia la dimensione della pace, sinonimo di libertà, di legalità, di diritti, di convivenza.
[...]

Note

Il testo integrale dell'articolo non è disponibile on line.
Se desideri sottoscrivere l'abbonamento al formato elettronico,
ti preghiamo di contattare l'ufficio abbonamenti:
abbonamenti@mosaicodipace.it

Ultimo numero

11 febbraio 1929
FEBBRAIO 2019

11 febbraio 1929

Riuscirà pian piano (o più rapidamente...)
la nostra Chiesa a essere, come le altre,
chiesa libera tra chiese libere?
Mosaico di paceMosaico di paceMosaico di pace

articoli correlati

    Note

    Il testo integrale dell'articolo non è disponibile on line.
    Se desideri sottoscrivere l'abbonamento al formato elettronico,
    ti preghiamo di contattare l'ufficio abbonamenti:
    abbonamenti@mosaicodipace.it
    Realizzato da Off.ed comunicazione con PhPeace 2.6.16