TEATRO

Al lavoro come in guerra

Storia di Pedro Meca e della comunità di accoglienza che ha fondato: La Moquette, volto e immagine di una Chiesa che accoglie, non discrimina, non giudica, non separa.
Intervista a Stefano Mencherini (A cura di Fabio Dell'Olio)

Al lavoro come in guerra. Questo è quanto emerge dalle cifre fornite dal rapporto Eurispes del maggio 2007 “Infortuni sul lavoro: peggio di una guerra”, che calcolava come dall’aprile 2003 all’aprile 2007 i militari della coalizione che hanno perso la vita nella Seconda Guerra del Golfo sono stati 3.520 (dato oggi superiore a 4000), mentre, dal 2003 al 2006, nel nostro Paese i morti sul lavoro sono stati ben 5.252.
Un incidente ogni 15 lavoratori, un morto ogni 8.100 addetti.
Lo scorso anno, secondo stime dell’INAIL, le morti bianche hanno raggiunto 1260 unità, di cui 1130 nel settore dell’industria e dei servizi, 295 solo nel settore costruzioni.
[…]

Note

Il testo integrale dell'articolo non è disponibile on line.
Se desideri sottoscrivere l'abbonamento al formato elettronico,
ti preghiamo di contattare l'ufficio abbonamenti:
abbonamenti@mosaicodipace.it

Ultimo numero

Ponti
SETTEMBRE 2019

Ponti

Quando gli angeli si accorsero che gli sventurati uomini
non potevano superare i burroni e gli abissi
per svolgere le loro attività, al di sopra di quei punti
spiegarono le loro ali e la gente cominciò a passare su di esse.
Per questo la più grande buona azione è costruire un ponte.
Ivo Andrić
Mosaico di paceMosaico di paceMosaico di pace

articoli correlati

    Note

    Il testo integrale dell'articolo non è disponibile on line.
    Se desideri sottoscrivere l'abbonamento al formato elettronico,
    ti preghiamo di contattare l'ufficio abbonamenti:
    abbonamenti@mosaicodipace.it
    Realizzato da Off.ed comunicazione con PhPeace 2.6.26