COOPERAZIONE

Una nuova repubblica

Il Nepal sceglie la repubblica dopo 240 anni di monarchia. Auspici e diritti per una Costituzione: Sarmila Shrestha, testimonia il lavoro dell’AIFO in difesa delle categorie più deboli della popolazione.
Filippo Ciardi (Responsabile Servizio Comunicazione AIFO)

Il 28 maggio nel Parlamento nepalese 564 membri hanno votato quasi all’unanimità il passaggio dalla monarchia costituzionale alla repubblica. Sarebbe stata necessaria una maggioranza qualificata dei 2/3 dei votanti, ma solo 4 persone hanno espresso una preferenza in favore del re, che adesso non sarà esiliato, ma avrà quindici giorni per lasciare il palazzo reale e diventerà un normale cittadino.
Sarmila Shrestha, presidente dell’Organizzazione Non Governativa nepalese Watch (Women acting together for change) si batte da anni per i diritti delle donne, delle persone con disabilità e delle categorie sociali più vulnerabili del proprio paese. È stata in Italia per partecipare a un incontro della Focsiv (federazioni di ONG), invitata dall’AIFO, che sostiene il progetto di sviluppo comunitario di Watch in Nepal.
[...]

Note

Il testo integrale dell'articolo non è disponibile on line.
Se desideri sottoscrivere l'abbonamento al formato elettronico,
ti preghiamo di contattare l'ufficio abbonamenti:
abbonamenti@mosaicodipace.it

Ultimo numero

L'abbraccio
LUGLIO 2019

L'abbraccio

Il Documento sulla fratellanza umana,
per la pace mondiale e la convivenza comune,
firmato ad Abu Dabhi
da papa Francesco e dal Grande Imam,
è di importanza storica.
Un dossier per capire le novità, le strade aperte,
il dialogo e le prospettive.
Mosaico di paceMosaico di paceMosaico di pace

articoli correlati

    Note

    Il testo integrale dell'articolo non è disponibile on line.
    Se desideri sottoscrivere l'abbonamento al formato elettronico,
    ti preghiamo di contattare l'ufficio abbonamenti:
    abbonamenti@mosaicodipace.it

    Realizzato da Off.ed comunicazione con PhPeace 2.6.25