EDITORIALE

Vocabolario evangelico

Fabio Corazzina e Rosa Siciliano

“... la certezza che Dio rivolge la sua parola di salvezza a ogni uomo, a partire dai più poveri, e quindi egli vuole che la sua Parola sia [...] fatta conoscere a tutti i popoli come buona notizia di liberazione, di consolazione e di salvezza, cercando il dialogo all’interno delle Chiese e comunità cristiane e con le altre religioni, ancora più con le tante culture […]” (n 3, Instrumentum Laboris per la XII Assemblea generale ordinaria del Sinodo dei vescovi).

Cosa significa per noi essere cristiani di fronte all’odierno panorama politico sociale e al paradigma valoriale e programmatico propostoci? Il vocabolario evangelico stride accanto al nuovo lessico che si è insinuato nelle nostre esistenze. Il Vangelo impone percorsi di liberazione e di salvezza condivisa, di dialogo e di ascolto, temi ben ripresi dalla Chiesa durante il Concilio. Eppure è evidente che un nuovo vocabolario si è imposto, senza possibilità di replica, e pare essere l’unico possibile.
[...]

Note

Il testo integrale dell'articolo non è disponibile on line.
Se desideri sottoscrivere l'abbonamento al formato elettronico,
ti preghiamo di contattare l'ufficio abbonamenti:
abbonamenti@mosaicodipace.it

Ultimo numero

Rigenerare l'abitare
MARZO 2020

Rigenerare l'abitare

Dal Mediterraneo, luogo di incontro
tra Chiese e paesi perché
il nostro mare sia un cortile di pace,
all'Economia, focus di un dossier,
realizzato in collaborazione
con la Fondazione finanza etica.
Mosaico di paceMosaico di paceMosaico di pace

articoli correlati

    Note

    Il testo integrale dell'articolo non è disponibile on line.
    Se desideri sottoscrivere l'abbonamento al formato elettronico,
    ti preghiamo di contattare l'ufficio abbonamenti:
    abbonamenti@mosaicodipace.it

    Realizzato da Off.ed comunicazione con PhPeace 2.6.36