La cooperazione dei compagni

12 novembre 2008 - Tonio Dell'Olio

Compagne e compagni è una definizione a cui sono affezionato soprattutto per l'etimologia che indica le persone con cui dividi il pane. Sono poi le stesse persone con cui condividi le idealità, le visioni della vita, le speranze…
Ebbene, a vincere l'appalto per la costruzione della nuova base Usa a Vicenza, presso l'aeroporto Dal Molin sono due realtà socie della Legacoop: CCC - Consorzio Cooperative Costruzioni e Cooperativa Muratori e Cementisti – Cmc di Ravenna (Mosaico dei giorni ne aveva trovato traccia anche in Sudan: vedi Un albergo a 5 stelle in mezzo alle baracche, 7 ottobre 2008).
Le compagne e i compagni del presidio No Dal Molin hanno iniziato una raccolta di firme (http://www.nodalmolin.it/boicotta/boicotta_2.html) per far pressione alle compagne e ai compagni del mondo Coop affinché non si realizzi lo scandalo che tradisce ogni più elementare principio cooperativistico.
Si vuole scongiurare la vergogna che a costruire l'ennesimo monumento contro la cooperazione tra i popoli sia proprio chi dice di credere nella cooperazione tra i popoli.

Ultimo numero

Rigenerare l'abitare
MARZO 2020

Rigenerare l'abitare

Dal Mediterraneo, luogo di incontro
tra Chiese e paesi perché
il nostro mare sia un cortile di pace,
all'Economia, focus di un dossier,
realizzato in collaborazione
con la Fondazione finanza etica.
Mosaico di paceMosaico di paceMosaico di pace

articoli correlati

    Realizzato da Off.ed comunicazione con PhPeace 2.6.36