AMERICA LATINA

L'altra America

Parliamo ai popoli, per far tacere le armi!
Le comunità locali sudamericane insieme per elaborare nuove strategie di resistenza contro la guerra e la militarizzazione.
Alberto Vitali

A cinque anni dal “I Incontro Emisferico contro la Militarizzazione”, tenutosi a San Cristóbal del Las Casas, in Chiapas (Messico), 38 organizzazioni, reti e movimenti si sono riconvocate, dal 3 al 5 ottobre u.s., a La Esperanza, Intibucá (Honduras). Tra esse figurano la CADA (Campagna per la smilitarizzazione delle Americhe), “Il Grido degli Esclusi”, Giubileo Sud, SERPAJ (Servizio Pace e Giustizia in America Latina) e Via Campesina (movimento contadino, diffuso in 56 paesi). Obiettivo dichiarato dell’incontro: dare seguito all’analisi e alla riflessione comune sulla “minaccia globale rappresentata dalla guerra e dalle varie forme di repressione, trasformate ormai in abituali strumenti economici”; nonché la definizione di alcune linee di resistenza contro la “nuova scalata militarista del governo degli Stati Uniti, che minaccia la sovranità e la sicurezza dei popoli del continente”.
[...]

Note

Il testo integrale dell'articolo non è disponibile on line.
Se desideri sottoscrivere l'abbonamento al formato elettronico,
ti preghiamo di contattare l'ufficio abbonamenti:
abbonamenti@mosaicodipace.it

Ultimo numero

Quando le armi colpiscono le donne
OTTOBRE 2019

Quando le armi colpiscono le donne

In questo numero, il dossier è dedicato
al rapporto tra le mafie e la nonviolenza:
quali possibili risposte nonviolente
al potere criminale mafioso?
Mosaico di paceMosaico di paceMosaico di pace

articoli correlati

    Note

    Il testo integrale dell'articolo non è disponibile on line.
    Se desideri sottoscrivere l'abbonamento al formato elettronico,
    ti preghiamo di contattare l'ufficio abbonamenti:
    abbonamenti@mosaicodipace.it
    Realizzato da Off.ed comunicazione con PhPeace 2.6.27