Le ragioni dell’Onda

Cosa ha mosso i giovani a protestare in modo organizzato di fronte alla riforma Gelmini
che ridisegnava una scuola diversa?
Giulia Lavinia Specchia (Studentessa facoltà di Economia, Roma, La Sapienza)

Televisioni e giornali italiani hanno riportato, per mesi, le immagini di migliaia di studenti, appartenenti agli atenei di tutta Italia, che sfilano in cortei, che occupano le facoltà, che manifestano in modi sempre vivaci, ma mai violenti, il loro dissenso.
Contro cosa? Contro un governo che sembra non ascoltare le loro richieste, contro una visione del mondo che non mostra rispetto verso il futuro delle nuove generazioni; contro, in sostanza, la famigerata legge 133, riforma (anche se di riforma difficilmente si può parlare) funesta per la didattica e per la ricerca.
[...]

Note

Il testo integrale dell'articolo non è disponibile on line.
Se desideri sottoscrivere l'abbonamento al formato elettronico,
ti preghiamo di contattare l'ufficio abbonamenti:
abbonamenti@mosaicodipace.it

Ultimo numero

Rigenerare l'abitare
MARZO 2020

Rigenerare l'abitare

Dal Mediterraneo, luogo di incontro
tra Chiese e paesi perché
il nostro mare sia un cortile di pace,
all'Economia, focus di un dossier,
realizzato in collaborazione
con la Fondazione finanza etica.
Mosaico di paceMosaico di paceMosaico di pace

articoli correlati

    Note

    Il testo integrale dell'articolo non è disponibile on line.
    Se desideri sottoscrivere l'abbonamento al formato elettronico,
    ti preghiamo di contattare l'ufficio abbonamenti:
    abbonamenti@mosaicodipace.it
    Realizzato da Off.ed comunicazione con PhPeace 2.6.36