Con il mondo nel cuore

Dom Helder Camara e il Concilio Vaticano II: le sue speranze, il suo apporto, le sue parole in difesa dei poveri. Per un mondo solidale e attento alla gente.
Oscar Beozzo (Teologo e storico brasiliano)

Il Concilio Vaticano II (1962-1965), fin dal suo annuncio fatto dal papa Giovanni XXIII il 25 gennaio 1959, suscitò profondo entusiasmo in dom Helder Camara, accendendo nella sua mente un’infinità di sogni e progetti su una Chiesa più evangelica ed ecumenica, più vicina ai poveri, impegnata nello sviluppo dei popoli e nella loro mutua comprensione, capace di favorire il dialogo tra il nord e il sud del mondo, di collaborare per la promozione della pace e della cooperazione internazionale, interlocutrice dei mezzi di comunicazione sociale e della cultura moderna.
[...]

Note

Il testo integrale dell'articolo non è disponibile on line.
Se desideri sottoscrivere l'abbonamento al formato elettronico,
ti preghiamo di contattare l'ufficio abbonamenti:
abbonamenti@mosaicodipace.it

Ultimo numero

Quando le armi colpiscono le donne
OTTOBRE 2019

Quando le armi colpiscono le donne

In questo numero, il dossier è dedicato
al rapporto tra le mafie e la nonviolenza:
quali possibili risposte nonviolente
al potere criminale mafioso?
Mosaico di paceMosaico di paceMosaico di pace

articoli correlati

    Note

    Il testo integrale dell'articolo non è disponibile on line.
    Se desideri sottoscrivere l'abbonamento al formato elettronico,
    ti preghiamo di contattare l'ufficio abbonamenti:
    abbonamenti@mosaicodipace.it

    Realizzato da Off.ed comunicazione con PhPeace 2.6.27