INIZIATIVE

Acqua pubblica in Lombardia

La Regione Lombardia fa marcia indietro sulla privatizzazione delle risorse idriche e accoglie le richieste dei Comuni e della società civile.
Francesca CazzanigaVicepresidentessa di AceA Onlus

Finalmente una buona notizia sul fronte dei diritti e della salvaguardia dei beni comuni: l’acqua in Lombardia è ancora una bene pubblico, almeno per ora. Non tutti sanno, infatti, che nell’agosto del 2006 il Consiglio Regionale lombardo, con la legge 18, aveva messo in discussione la gestione pubblica delle risorse idriche lombarde (una delle migliori del nostro Paese!) imponendo ai Comuni di mettere a gara la gestione degli acquedotti, e aprendo quindi le porte alla privatizzazione del servizio idrico.
[...]

Note

Il testo integrale dell'articolo non è disponibile on line.
Se desideri sottoscrivere l'abbonamento al formato elettronico,
ti preghiamo di contattare l'ufficio abbonamenti:
abbonamenti@mosaicodipace.it

Ultimo numero

Rigenerare l'abitare
MARZO 2020

Rigenerare l'abitare

Dal Mediterraneo, luogo di incontro
tra Chiese e paesi perché
il nostro mare sia un cortile di pace,
all'Economia, focus di un dossier,
realizzato in collaborazione
con la Fondazione finanza etica.
Mosaico di paceMosaico di paceMosaico di pace

articoli correlati

    Note

    Il testo integrale dell'articolo non è disponibile on line.
    Se desideri sottoscrivere l'abbonamento al formato elettronico,
    ti preghiamo di contattare l'ufficio abbonamenti:
    abbonamenti@mosaicodipace.it

    Realizzato da Off.ed comunicazione con PhPeace 2.6.36