MEDIORIENTE

Osservando Jenin

Susanna Senigallia, della Rete Ebrei contro l’occupazione, ci racconta il pacifismo israeliano, la sua storia e quella di tanti, tra gli ebrei, che vogliono la fine di questa interminabile guerra.
Intervista a cura di Giulia Ceccutti

Susanna Sinigaglia è membro di Rete ebrei contro l’occupazione e Campo della pace ebraico.
Nel gennaio 2009, insieme a Moni Ovadia e Paolo Hutter, ha promosso un appello di sostegno al pacifismo israeliano.
La incontro una sera a Milano, la nostra città. A fatica troviamo un luogo dove ascoltarci con calma e, con molta schiettezza, mi racconta il suo punto di vista. Quello di una voce impegnata, controcorrente e per certi versi scomoda.
[...]

Note

Il testo integrale dell'articolo non è disponibile on line.
Se desideri sottoscrivere l'abbonamento al formato elettronico,
ti preghiamo di contattare l'ufficio abbonamenti:
abbonamenti@mosaicodipace.it

Ultimo numero

Ponti
SETTEMBRE 2019

Ponti

Quando gli angeli si accorsero che gli sventurati uomini
non potevano superare i burroni e gli abissi
per svolgere le loro attività, al di sopra di quei punti
spiegarono le loro ali e la gente cominciò a passare su di esse.
Per questo la più grande buona azione è costruire un ponte.
Ivo Andrić
Mosaico di paceMosaico di paceMosaico di pace

articoli correlati

    Note

    Il testo integrale dell'articolo non è disponibile on line.
    Se desideri sottoscrivere l'abbonamento al formato elettronico,
    ti preghiamo di contattare l'ufficio abbonamenti:
    abbonamenti@mosaicodipace.it

    Realizzato da Off.ed comunicazione con PhPeace 2.6.26