ANTIMAFIA

I 100 passi

La lotta alle varie forme di criminalità organizzata in Italia, dall’educazione alla legge: un impegno comune a tutti in memoria delle tante vittime. Storia di un nuovo 21 marzo.
Tonio Dell’Olio

Come avviene ogni anno da 14 anni, il 21 marzo giornata della memoria e dell’impegno, non è che il momento più visibile e di confluenza delle tantissime attività dell’antimafia civile e sociale. In realtà le scolaresche e gli studenti che hanno affollato il lungomare Caracciolo e Piazza Plebiscito sono le stesse che nel corso dell’anno sono state impegnate in percorsi di educazione alla legalità, hanno ascoltato esperti e testimoni, incontrato luoghi e territori, si sono gemellati con cooperative e altre scuole… infine hanno partecipato ai “100 passi verso il 21 marzo” creando eventi e producendo cartelloni, “adottando una vittima innocente di mafia”, che è stata oggetto attento di ricerca non solo cognitiva ma affettiva.
[...]

Note

Il testo integrale dell'articolo non è disponibile on line.
Se desideri sottoscrivere l'abbonamento al formato elettronico,
ti preghiamo di contattare l'ufficio abbonamenti:
abbonamenti@mosaicodipace.it

Ultimo numero

Ponti
SETTEMBRE 2019

Ponti

Quando gli angeli si accorsero che gli sventurati uomini
non potevano superare i burroni e gli abissi
per svolgere le loro attività, al di sopra di quei punti
spiegarono le loro ali e la gente cominciò a passare su di esse.
Per questo la più grande buona azione è costruire un ponte.
Ivo Andrić
Mosaico di paceMosaico di paceMosaico di pace

articoli correlati

    Note

    Il testo integrale dell'articolo non è disponibile on line.
    Se desideri sottoscrivere l'abbonamento al formato elettronico,
    ti preghiamo di contattare l'ufficio abbonamenti:
    abbonamenti@mosaicodipace.it

    Realizzato da Off.ed comunicazione con PhPeace 2.6.26