ANTIMAFIA

I 100 passi

La lotta alle varie forme di criminalità organizzata in Italia, dall’educazione alla legge: un impegno comune a tutti in memoria delle tante vittime. Storia di un nuovo 21 marzo.
Tonio Dell’Olio

Come avviene ogni anno da 14 anni, il 21 marzo giornata della memoria e dell’impegno, non è che il momento più visibile e di confluenza delle tantissime attività dell’antimafia civile e sociale. In realtà le scolaresche e gli studenti che hanno affollato il lungomare Caracciolo e Piazza Plebiscito sono le stesse che nel corso dell’anno sono state impegnate in percorsi di educazione alla legalità, hanno ascoltato esperti e testimoni, incontrato luoghi e territori, si sono gemellati con cooperative e altre scuole… infine hanno partecipato ai “100 passi verso il 21 marzo” creando eventi e producendo cartelloni, “adottando una vittima innocente di mafia”, che è stata oggetto attento di ricerca non solo cognitiva ma affettiva.
[...]

Note

Il testo integrale dell'articolo non è disponibile on line.
Se desideri sottoscrivere l'abbonamento al formato elettronico,
ti preghiamo di contattare l'ufficio abbonamenti:
abbonamenti@mosaicodipace.it

Ultimo numero

Rigenerare l'abitare
MARZO 2020

Rigenerare l'abitare

Dal Mediterraneo, luogo di incontro
tra Chiese e paesi perché
il nostro mare sia un cortile di pace,
all'Economia, focus di un dossier,
realizzato in collaborazione
con la Fondazione finanza etica.
Mosaico di paceMosaico di paceMosaico di pace

articoli correlati

    Note

    Il testo integrale dell'articolo non è disponibile on line.
    Se desideri sottoscrivere l'abbonamento al formato elettronico,
    ti preghiamo di contattare l'ufficio abbonamenti:
    abbonamenti@mosaicodipace.it

    Realizzato da Off.ed comunicazione con PhPeace 2.6.36