PRIMO PIANO LIBRI

Vincere o convincere?

Come cambia il racconto della guerra nell’epoca della rivoluzione negli affari militari.
Ce lo spiega Maddalena Oliva.
Fabio Dell’Olio

Giuste, chirurgiche e umanitarie. Senza fine e prive di obiettivo chiaro: sono queste le guerre del nostro tempo. Guerre “ibride” – le definisce la giornalista di Diario Maddalena Oliva – sempre più concepite come atti di ordine pubblico mondiale, punizioni globali, azioni di polizia internazionale, piuttosto che “guerre”. Cambiano gli attori in gioco e cambiano le modalità. Scompaiono i grandi eserciti, lo scontro corpo a corpo, e si affermano i contractors, nuovi mercenari al servizio delle corporation.
[...]

Note

Il testo integrale dell'articolo non è disponibile on line.
Se desideri sottoscrivere l'abbonamento al formato elettronico,
ti preghiamo di contattare l'ufficio abbonamenti:
abbonamenti@mosaicodipace.it

Ultimo numero

Rigenerare l'abitare
MARZO 2020

Rigenerare l'abitare

Dal Mediterraneo, luogo di incontro
tra Chiese e paesi perché
il nostro mare sia un cortile di pace,
all'Economia, focus di un dossier,
realizzato in collaborazione
con la Fondazione finanza etica.
Mosaico di paceMosaico di paceMosaico di pace

articoli correlati

    Note

    Il testo integrale dell'articolo non è disponibile on line.
    Se desideri sottoscrivere l'abbonamento al formato elettronico,
    ti preghiamo di contattare l'ufficio abbonamenti:
    abbonamenti@mosaicodipace.it

    Realizzato da Off.ed comunicazione con PhPeace 2.6.36