PALESTINA

Nel villaggio di Bil’in

Nuove forme di resistenza nonviolenta: palestinesi e israeliani per la pace.
Giulia Ceccutti

Da quattro anni, ogni venerdì, gli abitanti del villaggio di Bil’in, vicino a Ramallah, portano avanti insieme a pacifisti israeliani e internazionali una forma di protesta nonviolenta contro il muro che minaccia di espropriare il 60% delle terre del villaggio.
Non sono i soli: come loro, a fare opposizione attraverso un modello di resistenza popolare pacifica – e creativa – ci sono il villaggio di Nil’in e altre realtà che stanno a sud di Hebron, Al-Ma’sara e nella Valle del Giordano.
[...]

Note

Il testo integrale dell'articolo non è disponibile on line.
Se desideri sottoscrivere l'abbonamento al formato elettronico,
ti preghiamo di contattare l'ufficio abbonamenti:
abbonamenti@mosaicodipace.it

Ultimo numero

Rigenerare l'abitare
MARZO 2020

Rigenerare l'abitare

Dal Mediterraneo, luogo di incontro
tra Chiese e paesi perché
il nostro mare sia un cortile di pace,
all'Economia, focus di un dossier,
realizzato in collaborazione
con la Fondazione finanza etica.
Mosaico di paceMosaico di paceMosaico di pace

articoli correlati

    Note

    Il testo integrale dell'articolo non è disponibile on line.
    Se desideri sottoscrivere l'abbonamento al formato elettronico,
    ti preghiamo di contattare l'ufficio abbonamenti:
    abbonamenti@mosaicodipace.it
    Realizzato da Off.ed comunicazione con PhPeace 2.6.36