Casal di Principe e Terra di Lavoro 19/20/21 giugno

Le terre di don Peppe Diana

Festival dell’impegno civile
“Cittadini in Cammino”

Logo Libera Logo comitato don peppe diana





Programma di massima

19 giugno 2009

Mattina: Cancello e Arnone (Ce)

Incontro dibattito su “Nuove prospettive politiche, sociali e culturali per il riscattoe la crescita di questi territori”.
A seguire firma dell’associazione che si avvierà alla costituzione della Cooperativa “Le terre di Don Peppe Diana”, la quale produrrà mozzarella di bufala su due beni confiscati alla camorra;
a seguire semina dei terreni dove nascerà la cooperativa

Serata: Castel Volturno (Ce)

Concerti di Carlo Faiello e A 67, proiezioni, mostre fotografiche insieme a Medici Senza Frontiere.

20 giugno

Mattina: Casapesenna, (Ce)

dibattito sulla finanza etica all’interno di un bene confiscato ora dato in affitto ad una banca.

Serata: Sessa Aurunca (Ce)

Presso il giardino della memoria concerto di Peppe Barra

21 giugno

Mattina: Mondragone (Ce)

Dibattito su “beni confiscati e informazione, come la stampa si occupa di questo patrimonio della comunità”
A seguire eventi organizzati con il comune di Mondragone ed il presidio locale di Libera.

Serata: Casal di Principe (Ce)

Concerto conclusivo presso il teatro della legalità dell’Orchestra popolare casertana.

Dal 13 giugno al 18 giugno si svolgerà anche un pre festival con tappe che ci porteranno a Quindici (Avellino), Napoli e in altre località della provincia di Caserta.

Ultimo numero

Mediterraneo arca di pace?
GENNAIO 2020

Mediterraneo arca di pace?

Un numero speciale, monografico,
in occasione dell'incontro su
"Mediterraneo, frontiera di pace",
organizzato dalla Cei a Bari in febbraio 2020,
e nello sfondo del messaggio di papa Francesco
per la Giornata mondiale della Pace,
"La pace come cammino di speranza:
dialogo, riconciliazione e conversione ecologica".
Mosaico di paceMosaico di paceMosaico di pace

articoli correlati

    Realizzato da Off.ed comunicazione con PhPeace 2.6.31