Con lo sguardo basso

Quando le vittime hanno la forza di entrare in carcere, la pena acquista improvvisamente senso.
Ornella Favero (Coordinatrice “Ristretti Orizzonti”, Padova)

“Mi preoccupa l’Iran, ma più ancora mi preoccupa l’Africa. In particolare soffro per quei Paesi come lo Zimbabwe, ridotti ormai allo stremo da dittatori che si professano cristiani”. Pochi giorni prima del golpe in Honduras, il cardinale Oscar Rodriguez Maradiaga, presidente di Caritas internationalis e arcivescovo di Tegucigalpa, spiegava che l’uso della violenza non è mai giusto. Ma “diventa ancora più iniquo quando viene usato per conquistare o mantenere il potere contro il popolo e contro i poveri.
[...]

Note

Il testo integrale dell'articolo non è disponibile on line.
Se desideri sottoscrivere l'abbonamento al formato elettronico,
ti preghiamo di contattare l'ufficio abbonamenti:
abbonamenti@mosaicodipace.it

Ultimo numero

Un mondo a colori
FEBBRAIO 2020

Un mondo a colori

Noi dobbiamo avviare processi, più che occupare spazi.
Dio si manifesta nel tempo ed è presente nei processi della storia.
Questo fa privilegiare le azioni che generano dinamiche nuove.
E richiede pazienza, attesa.
Papa Francesco, 21 dicembre 2019
Mosaico di paceMosaico di paceMosaico di pace

articoli correlati

    Note

    Il testo integrale dell'articolo non è disponibile on line.
    Se desideri sottoscrivere l'abbonamento al formato elettronico,
    ti preghiamo di contattare l'ufficio abbonamenti:
    abbonamenti@mosaicodipace.it
    Realizzato da Off.ed comunicazione con PhPeace 2.6.32