ULTIMA TESSERA

Il fortino di Coppito

Il G8 e il Gsott8: il futuro del mondo nei discorsi dei grandi e nelle utopie dei piccoli della terra.
Monica Di Sisto (Vicepresidente di Fair, tra le coordinatrici del Gsott8 (www.gsotto.org) )

Immaginare il mondo fuori dal fortino di Coppito, dove i G8 hanno messo in scena l’ennesima edizione della loro passerella estiva, era veramente complicato. Gazebo bianchi, divani di giunchi intrecciati, cappuccini e aperitivi gratis hanno creato, infatti, evidentemente una sorta di sospensione spazio-temporale per i partecipanti, nonostante lo sfondo “con maceria” abbia più volte provocato in loro un’emozione, che li ha pur spinti a promettere pezzi di ricostruzione anche se sempre “a favore di telecamera”. Ci siamo chiesti in diversi, però, dove Obama stesse guardando quando, dopo i complimenti “a stampa aperta al premier italiano” per l’organizzazione di un vertice mai così povero di risultati concreti, ha definito ‘storica’ la portata dell’accordo raggiunto a Coppito su cambiamenti climatici e non solo.
[...]

Note

Il testo integrale dell'articolo non è disponibile on line.
Se desideri sottoscrivere l'abbonamento al formato elettronico,
ti preghiamo di contattare l'ufficio abbonamenti:
abbonamenti@mosaicodipace.it

Ultimo numero

Rigenerare l'abitare
MARZO 2020

Rigenerare l'abitare

Dal Mediterraneo, luogo di incontro
tra Chiese e paesi perché
il nostro mare sia un cortile di pace,
all'Economia, focus di un dossier,
realizzato in collaborazione
con la Fondazione finanza etica.
Mosaico di paceMosaico di paceMosaico di pace

articoli correlati

    Note

    Il testo integrale dell'articolo non è disponibile on line.
    Se desideri sottoscrivere l'abbonamento al formato elettronico,
    ti preghiamo di contattare l'ufficio abbonamenti:
    abbonamenti@mosaicodipace.it
    Realizzato da Off.ed comunicazione con PhPeace 2.6.36