PRIMO PIANO LIBRI

Poveri e proletari

Messaggio cristiano e marxismo in un libro che ripropone interrogativi tuttora aperti.
Vanni Salvemini

Erano gli anni in cui Pasolini definiva il matrimonio un piccolo patto criminale e le femministe manifestavano. Il Sessantotto si proponeva di arrivare a trasformare l’essenza stessa dell’uomo portando la rivoluzione dall’ambito puramente statuale all’ambito familiare. Il Sessantotto ha aperto storiche questioni, in parte tuttora in discussione. Una di queste è il rapporto tra cristianesimo e mercato. Ne parla, tra gli altri, anche Marx Reinhard, nel suo libro edito da Rizzoli: “Il capitale. Una critica cristiana alle ragioni del mercato”.
[...]

Note

Il testo integrale dell'articolo non è disponibile on line.
Se desideri sottoscrivere l'abbonamento al formato elettronico,
ti preghiamo di contattare l'ufficio abbonamenti:
abbonamenti@mosaicodipace.it

Ultimo numero

La notte che ha cambiato il mondo
NOVEMBRE 2019

La notte che ha cambiato il mondo

Un dossier dedicato al Muro.
Quel Muro che ha condizionato la storia.
La notte tra il 9 e il 10 novembre 1989 la gente piccona,
distrugge e abbatte il Muro di Berlino.
E finisce un'era, dando inizio a una nuova.
Più sicura?
Mosaico di paceMosaico di paceMosaico di pace

articoli correlati

    Note

    Il testo integrale dell'articolo non è disponibile on line.
    Se desideri sottoscrivere l'abbonamento al formato elettronico,
    ti preghiamo di contattare l'ufficio abbonamenti:
    abbonamenti@mosaicodipace.it
    Realizzato da Off.ed comunicazione con PhPeace 2.6.29