Zerozerocinque

7 aprile 2010 - Tonio Dell'Olio

Non conosco nemmeno l’ABC della finanza. La borsa per me è un contenitore utilizzato soprattutto dalle donne per portare in giro le cose necessarie. Non è Piazza Affari. Eppure arrivo a capire che proprio la finanza impazzita e intossicata ha contribuito a produrre la crisi che oggi porta a licenziare migliaia di operai e a far chiudere esercizi e aziende. Fosse solo per queste ragioni, la campagna che è finalmente partita anche in Italia per tassare le transazioni finanziarie, è da intendersi come una forma di risarcimento e di contributo alla giustizia. Si stima che tassando dello 0,05% ogni compravendita di titoli e strumenti finanziari nella sola UE si potrebbe registrare un gettito tra i 163 e i 400 miliardi di dollari annui, mentre a livello mondiale il gettito sarebbe compreso tra 400 e 946 miliardi di dollari l’anno. La Campagna si chiama Zerozerocinque e raccoglie firma da presentare a Tremonti perché se ne faccia promotore presso i G20. Quante politiche sociali si potrebbero promuovere, quante aziende si potrebbero salvare, quante famiglie...

Ultimo numero

Che cosa ti è successo Europa?
GIUGNO 2019

Che cosa ti è successo Europa?

Che cosa ti è successo, Europa umanistica,
paladina dei diritti dell’uomo,
della democrazia e della libertà?
Che cosa ti è successo, Europa madre di popoli e nazioni,
madre di grandi uomini e donne che hanno saputo difendere
e dare la vita per la dignità dei loro fratelli?
Papa Francesco, 2016
Mosaico di paceMosaico di paceMosaico di pace

articoli correlati

    Realizzato da Off.ed comunicazione con PhPeace 2.6.23