EVENTI

Terra futura

Al via la settima edizione della mostra-convegno internazionale delle buone pratiche di sostenibilità ambientale, economica e sociale.
Ufficio stampa Terra Futura

Terra Futura, la mostra convegno internazionale delle buone pratiche di sostenibilità ambientale, economica e sociale (Firenze, Fortezza da Basso, dal 28 al 30 maggio 2010), dedica la sua settima edizione al tema delle “Comunità sostenibili e responsabili”: è a partire dai territori locali e dalle città che è possibile, infatti, innescare il cambiamento globale utile a farci uscire davvero – e diversi – dalla crisi. 

A promuovere l’evento sono Fondazione culturale Responsabilità Etica Onlus per il sistema Banca Etica, Regione Toscana e Adescoop-Agenzia dell’Economia Sociale, insieme ai partner Acli, Arci, Caritas Italiana, Cisl, Fiera delle Utopie Concrete e Legambiente. 

Fitto e articolato il programma culturale, fra seminari, dibattiti e convegni con esperti e testimoni internazionali di molti e diversi ambiti. Progetti ed esempi concreti per un futuro eco, equo e sostenibile nella rassegna espositiva, suddivisa in 13 sezioni: Abitare Naturale, dedicata all’edilizia sostenibile, i prodotti e le tecnologie costruttive a basso impatto ambientale; Azioni Globali&Welfare, su intercultura, pace, diritti umani, volontariato, sussidiarietà, welfare partecipativo, campagne di sensibilizzazione, finanza etica e cooperazione internazionale; Bio Cibo&Cose, su agricoltura biologica e biodinamica, prodotti ecologici e tessile naturale; Comunicare la Sostenibilità, in cui si offre un panorama dei principali media impegnati a diffondere i temi e i principi dello sviluppo sostenibile; Eco-Idea-Mobility sulla mobilità sostenibile; Equo Commercio, sul commercio equo e solidale; Itinerari Educativi per la Sostenibilità, su educazione, orientamento, formazione e ricerca; NuovEnergie, su energie rinnovabili, risparmio energetico ed ecoefficienza; Reti del buon governo, su reti associative pubbliche e istituzioni; Salute+Benessere, sulla prevenzione e le medicine non convenzionali; Terra dei Piccoli, su progetti, prodotti e servizi per bambini e genitori; Turismo Eco&Responsabile, su viaggi e vacanze sostenibili; TutelAmbiente, sulla tutela dell’ambiente e della biodiversità, sul riciclo e il riuso.

Terra Futura promuove anche interessanti iniziative speciali: la Borsa delle imprese responsabili-Green Business Meeting, che vuole favorire nuove opportunità di green&social business per tutti gli attori del sistema (pubblico, privato eticamente orientato e non profit) nell’ambito della sostenibilità e dell’economia responsabile; Terra Futura per la scuola, per orientare educatori, insegnanti, formatori, giovani e giovanissimi tra le proposte didattiche e i progetti educativi presentati in manifestazione, e per coinvolgerli in laboratori, momenti di orientamento e formazione, workshop, mostre, animazioni e spettacoli; la 5°edizione del Premio architettura e sostenibilità, promosso da Terra Futura ed Ecoaction-Cultura&Progetti Sostenibili, in collaborazione con importanti atenei italiani; Terra Futura International, un punto informativo che accoglie le delegazioni italiane e straniere in visita, offrendo un servizio di orientamento e materiali in lingua e promuovendo gli eventi internazionali di riferimento sui temi della sostenibilità. 

Terra Futura è un evento sostenibile: carta certificata FSC per i materiali di comunicazione, ristorazione equosolidale e biologica, stoviglie biodegradabili, raccolta differenziata, mezzi di trasporto sostenibili, azzeramento delle emissioni di CO2, ecc...

Per info e programma: www.terrafutura.it

 

Ultimo numero

Rigenerare l'abitare
MARZO 2020

Rigenerare l'abitare

Dal Mediterraneo, luogo di incontro
tra Chiese e paesi perché
il nostro mare sia un cortile di pace,
all'Economia, focus di un dossier,
realizzato in collaborazione
con la Fondazione finanza etica.
Mosaico di paceMosaico di paceMosaico di pace

articoli correlati

    Realizzato da Off.ed comunicazione con PhPeace 2.6.36