Irrigare le radici dello sport

17 giugno 2011 - Tonio Dell'Olio

Quando le notizie cominciano a scomparire dalle televisioni e dai giornali dopo essere stati in prima pagina per giorni interi, mi preoccupo di più. Lo scandalo delle scommesse, delle partite truccate e vendute e dei campioni senza valore... oggi è derubricato nelle pagine di serie B dei notiziari. Eppure meriterebbe una riflessione molto più profonda di quella relativa alle indagini. Ed è vero che lo sport è lo specchio della società in cui viviamo, vero pure che non si deve fare di tutta l’erba un fascio... ma dobbiamo anche lasciarci interrogare su come viene proposto e vissuto lo sport dai più giovani, se si gioca perché è bello o perché si spera di guadagnarci... Domani a Coverciano comincia il 3° Convegno Grassroots Football sul tema "Rispetto: Sport, Giovani, Legalità" con la partecipazione di Don Luigi Ciotti, Giovanni Rivera, Mark Milton, Giancarlo De Sisti, Stefano D'Ottavio ed altri. Siamo arrivati in ritardo su questa squallida vicenda, ma siamo in tempo per irrigare e concimare le radici dello sport affinché non avvenga ancora che qualcuno usi lo sport come esca per i propri interessi.

Ultimo numero

L'abbraccio
LUGLIO 2019

L'abbraccio

Il Documento sulla fratellanza umana,
per la pace mondiale e la convivenza comune,
firmato ad Abu Dabhi
da papa Francesco e dal Grande Imam,
è di importanza storica.
Un dossier per capire le novità, le strade aperte,
il dialogo e le prospettive.
Mosaico di paceMosaico di paceMosaico di pace

articoli correlati

    Realizzato da Off.ed comunicazione con PhPeace 2.6.25