Adotta un fotogramma

22 novembre 2012 - Tonio Dell'Olio

Forse è il primo esempio di "azionariato popolare" nella produzione di un film. In occasione del ventesimo anniversario della morte di don Tonino Bello nel 2013, Pax Christi da' vita ad un mediometraggio che vede la regia di Edoardo Winspeare. Un docufilm, una docufiction, insomma un storia cinematografica che potrà essere utilizzata come prezioso strumento di educazione alla pace perché di don Tonino verranno messi in evidenza pensieri e azioni sui temi di economia, di giustizia e di pace (disarmo, nonviolenza, gestione dei conflitti...). Ciascuno potrà sentirsi produttore "adottando un fotogramma". Il movimento cattolico internazionale per la pace, infatti, invita tutti ad acquistare un pezzo della lavorazione del film che peraltro è già in corso da tempo. Basta effettuare un bonifico: IT 50 D 05018 02800 000000149209 presso la filiale di Banca Etica – Firenze beneficiario “Pax Christi” con causale “contributo docufiction". E a noi sembra davvero un frammento di sogno del profeta della pace che si realizza con una dimensione comunitaria. Perché tutti sappiano. Tutti vedano. Tutti si sentano protagonisti. Una pace costruita dal basso come parte della coscienza e della responsabilità di ciascuno (www.paxchristi.it).

Ultimo numero

Il peso delle armi
DICEMBRE 2018

Il peso delle armi

Un dossier di presentazione del sesto Rapporto
sui conflitti dimenticati a cura di Caritas italiana.
Quante sono le armi, leggere o pesanti,
esportate in paesi in guerra e quanti conflitti
vi sono oggi nel mondo?
Mosaico di paceMosaico di paceMosaico di pace

articoli correlati

    Realizzato da Off.ed comunicazione con PhPeace 2.6.9