Convegno di Pax Christi

In piedi, costruttori di pace

Tonino Bello maestro della nonviolenza per una Chiesa della tenerezza
Giovanni Giudici (presidente di Pax Christi)

“In piedi, costruttori di pace”: è opportuno considerare, anche con uno sguardo rivolto all’interno del movimento e rileggendo tutto il percorso compiuto sinora, il senso del nostro ritrovarci. Due le chiavi di lettura che propongo, quindi:
• quello odierno è un momento di incontro del movimento. Questo appuntamento, legato al tema della Giornata della Pace del 1 gennaio, è tappa consueta e consolidata nel tempo; ci consente di rinnovare conoscenza e comunione tra noi.
• La memoria di don Tonino: è invito a riconoscere quali spunti, quali provocazioni offre al movimento il ricordo del Vescovo della pace e della non violenza.
Il suo messaggio ha superato i venti anni dalla sua morte, e questo aspetto molto concreto del significato della sua eredità ideale, ci viene provato da molti fatti convergenti e tutti legati alla preziosa testimonianza personale che egli ha saputo rendere.
[...]

Allegati

Ultimo numero

Un mondo a colori
FEBBRAIO 2020

Un mondo a colori

Noi dobbiamo avviare processi, più che occupare spazi.
Dio si manifesta nel tempo ed è presente nei processi della storia.
Questo fa privilegiare le azioni che generano dinamiche nuove.
E richiede pazienza, attesa.
Papa Francesco, 21 dicembre 2019
Mosaico di paceMosaico di paceMosaico di pace

articoli correlati

    Allegati

    Realizzato da Off.ed comunicazione con PhPeace 2.6.32