Ecco i vincitori al concorso di scrittura

3 ottobre 2016

È giunto alla fine il concorso bandito da Pax Christi Italia e Mosaico di pace, “La Pace si scrive. Scriviamo la Pace”, per giovani talenti e sognatori instancabili, sostenuto con i fondi Otto per Mille della Chiesa Valdese.

Un plauso a tutti i concorrenti per i loro contributo a questo colorato mosaico (tutti gli articoli sono pubblicati nel sito di Mosaico di pace, nella sezione dedicata al concorso).

Sono stati selezionati come migliori articoli:

C’è ancora chi salva fiumi che uniscono meravigliando, di Gaia Tommassini

Educarsi alla pace, del Gruppo Blu composto da Simone R. (Istituto Penitenziario Minorile, Catania), Salvo L. (Istituto Penitenziario Minorile, Catania), Pietro G. (Liceo Scientifico statale "Boggio Lera"), Melania C. (Liceo classico paritario Don Bosco).

I due articoli saranno pubblicati nel numero di novembre di Mosaico di pace.

Ai giovani vincitori sarà offerta la sarà offerta la possibilità di partecipare alla premiazione che avverrà alla Casa per la Pace di Pax Christi, a Firenze, nei giorni 19/20 novembre 2016, alla presenza del Consiglio nazionale di Pax Christi Italia e del Presidente, mons. Giovanni Ricchiuti, vescovo di Altamura-Gravina-Acquaviva delle Fonti.

Meritevole di lode il lavoro preparatorio agli articoli poi presentati al concorso da parte di circa trenta ragazzi di Catania di scuole diverse e dell’Istituto Penitenziario Minorile.

Ultimo numero

Affare fatto
DICEMBRE 2019

Affare fatto

90 cacciabombardieri F35
14 miliardi di euro.
Una follia.
Il programma aeronautico
piĆ¹ costoso di tutti i tempi.
Mosaico di paceMosaico di paceMosaico di pace

articoli correlati

    Realizzato da Off.ed comunicazione con PhPeace 2.6.29