Pregare

19 marzo 2020 - Tonio Dell'Olio

Ormai forse sarà accaduto anche a qualcuno tra voi di perdere un amico o un conoscente a causa del Covid19. Oppure, spero, di no. A me la notizia è giunta questa mattina. Gino Fasoli era una persona generosa e, pure essendo ormai in pensione, non aveva esitato un attimo a prestare competenze e soccorso a favore delle persone contagiate nella zona di Brescia (Franciacorta) in cui abitava. Era volontario con l'Unitalsi, con Emergency e frequentava la Cittadella di Assisi in cui era anche tra gli animatori dell'Osservatorio. Ha contratto anche lui il virus e non ce l'ha fatta. Vi chiedo di pregare per lui. Così come vi chiedo di sentirvi vicini a tutto il personale sanitario. Francesco, 31 anni, mi scrive: Ciao Tonio.. è ormai più di una settimana che sono stato dedicato (insieme agli altri specializzandi “anziani” volontari e agli strutturati più giovani, anch’essi volontari) ai 2 reparti di terapia sub-intensiva dedicati ai pazienti COVID19... che dire, i pazienti sono gravi e l’età media bassa (55-60 anni), la situazione è pesante da gestire emotivamente e mentalmente (basteranno i Dispositivi di Protezione Individuale di fronte a un paziente in ventilazione che nebulizza una carica virale così alta? Mi sono vestito bene? Mi sono svestito bene o dopo 12 ore di turno bardato, con il caldo e il sudore, l’oppressione della mascherina che taglia il naso e gli zigomi, ho sbagliato procedura e mi sono contaminato?).. però al tempo stesso c’è l’entusiasmo di buttarsi anima e corpo in trincea perché si hanno le competenze giuste per aiutare questi pazienti dagli occhi terrorizzati, sai di essere nel posto giusto al momento giusto.. e allora si fa e basta, senza domandarsi nient’altro che non sia “come ossigenarlo?” Niente, siccome per me sei in qualche modo un punto di riferimento umano e spirituale, ti volevo chiedere se puoi pensarmi/pensarci un po’ e pregare per noi! :-) Ciao Tonio!!! Un abbraccio (da lontano)!!!

Ultimo numero

Rigenerare l'abitare
MARZO 2020

Rigenerare l'abitare

Dal Mediterraneo, luogo di incontro
tra Chiese e paesi perché
il nostro mare sia un cortile di pace,
all'Economia, focus di un dossier,
realizzato in collaborazione
con la Fondazione finanza etica.
Mosaico di paceMosaico di paceMosaico di pace

articoli correlati

    Realizzato da Off.ed comunicazione con PhPeace 2.6.36