Al manicomio

18 maggio 2020 - Tonio Dell'Olio

Forse non tutti hanno capito perché la Giornata mondiale contro l'omofobia è stata fissata nella data del 17 maggio. Io l'ho imparato con Eduardo Galeano e mi piace condividerlo con tutti al di là, anzi al di sopra, di ogni altra valutazione morale.
"Le cernie e altri pesci,
i delfini,
i cigni, i fenicotteri, gli albatri,
i pinguini,
i bisonti,
gli struzzi,
i koala,
gli orangutan e altre scimmie,
le farfalle e altri insetti,
e molti altri nostri parenti del regno animale hanno relazioni omosessuali, femmina con femmina, maschio con maschio, per un po' o per sempre.
Meno male che non sono persone: si sono salvati dal manicomio.
Fino al giorno di oggi (17 maggio, n.d.a.) dell'anno 1990, l'omosessualità ha fatto parte della lista dei disturbi mentali dell'Organizzazione Mondiale della Sanità".

 

Ultimo numero

Rigenerare l'abitare
MARZO 2020

Rigenerare l'abitare

Dal Mediterraneo, luogo di incontro
tra Chiese e paesi perché
il nostro mare sia un cortile di pace,
all'Economia, focus di un dossier,
realizzato in collaborazione
con la Fondazione finanza etica.
Mosaico di paceMosaico di paceMosaico di pace

articoli correlati

    Realizzato da Off.ed comunicazione con PhPeace 2.6.36