PACE

ControllArmi per bloccare gli armamenti

Il 19 marzo scorso è nata a Roma la Rete Italiana per il Disarmo, chiamata ControllArmi.
Francesco Vignarca

Per sostenere e contattare la Rete
Come sostenere ContrallArmi?
Proponendo idee, mettendo a disposizione competenze ed energie, diffondendo le Campagne che verranno lanciate… e naturalmente aderendo alla Rete con la propria associazione o ente e sostenendone gli sforzi con contributi e risorse.

Per i contatti:
Francesco Vignarca
328/3399267
segreteria@disarmo.org .

Dati e documenti della Rete sono presenti nel sito internet
http://www.disarmo.org.
L'idea forte che si vuole evidenziare con la nascita di ControllArmi è quella di continuare il cammino di pace partendo dalla sensibilità diffusa sviluppatasi nell'ultimo anno di mobilitazioni e azioni, e resa pienamente visibile dall'arcobaleno delle bandiere della Pace, ereditando inoltre le elaborazioni accumulate in anni di Campagne sul tema degli armamenti, tra cui l'ultima in ordine di tempo è quella in difesa dalla legge 185/90 che ci ha visti lavorare insieme fino al giugno del 2003.
La scelta di un tema come quello delle armi non è certo banale: gli armamenti non sono solo gli strumenti attraverso i quali si compiono le guerre, ma anche parte fondamentale del sistema mondiale di disuguaglianze che produce quotidianamente conflitti (si pensi ad esempio alle spese militari enormi a confronto delle spese per lo sviluppo).
Il lavoro di ControllArmi intende inserirsi in un orizzonte di disarmo costruito a partire da alcuni obiettivi preliminari, che desideriamo mettere all'ordine del giorno
Gli aderenti a ControllArmi
Questi gli organismi che hanno sinora aderito all'iniziativa:
ACLI – Amnesty International – Archivio Disarmo – ARCI – Associazione Obiettori Nonviolenti – Associazione Papa Giovanni XXIII – Associazione per la Pace – ATTAC – Beati i costruttori di Pace – Campagna Italiana Contro le Mine – Campagna di Obiezione alle Spese Militari – Centro Studi Difesa Civile – Conferenza degli Istituti Missionari in Italia – Coordinamento Comasco per la Pace – FIM-Cisl – FIOM-Cgil – Fondazione Culturale Responsabilità Etica – Gruppo Abele – ICS – Libera – Movimento Internazionale della Riconciliazione – Movimento Nonviolento – OSCAR – Pax Christi – PeaceLink – Rete di Lilliput – Rete Radiè Resch – Un ponte per…
della discussione politica e della riflessione della società civile. Tra questi sicuramente troveranno spazio immediato: un'azione importante di controllo e monitoraggio del commercio e dell'esportazione (salvaguardando le sopravvissute prerogative della legge 185/90), un'analisi della situazione della produzione, un'azione diretta sui mediatori illegali di armi e un grosso progetto di Campagna sulle armi leggere. Inoltre, il tema dell'alternativa ai conflitti e del disarmo culturale.
Tutti i componenti della Rete Italiana per il Disarmo concordano, inoltre, sull'importanza dei metodi di lavoro per raggiungere gli obiettivi prefissati. Ecco quindi la scelta precisa di lavorare in rete, cercando così di valorizzare le risorse e le competenze già presenti, e soprattutto di pensare uno strumento d'azione stabile che ragioni e agisca sul tema degli armamenti non solo in corrispondenza di emergenze e di Campagne particolari. I Gruppi di Lavoro Tematici saranno nucleo centrale delle elaborazioni, che verranno poi diffuse e rese vive con gli strumenti della Campagna e della pressione politica. Il tutto muovendosi su uno studio approfondito che possa costruire solide basi in vista di azioni e mobilitazioni realmente efficaci.
Speriamo di invischiare il gigante che distribuisce armi (un mercato da 21 miliardi di dollari all'anno) con questa nuova rete fatta di volti, cuori e cervelli.

Note

Rete Italiana per il Disarmo

Ultimo numero

Ponti
SETTEMBRE 2019

Ponti

Quando gli angeli si accorsero che gli sventurati uomini
non potevano superare i burroni e gli abissi
per svolgere le loro attività, al di sopra di quei punti
spiegarono le loro ali e la gente cominciò a passare su di esse.
Per questo la più grande buona azione è costruire un ponte.
Ivo Andrić
Mosaico di paceMosaico di paceMosaico di pace

articoli correlati

    Note

    Rete Italiana per il Disarmo
    Realizzato da Off.ed comunicazione con PhPeace 2.6.26