PETIZIONE

Burundi

Il Centro Jeunes Kamenge di Bujumbura in Burundi, vincitore del Prix the right livelihood award 2002 – Premio Nobel Alternativo – ha scritto a Kofi Annan, affinché l'ONU intervenga in Burundi per mettere fine a massacri e distruzioni.
Il testo della petizione, tradotto in cinque lingue, sottoscritto, fra gli altri anche da mons. Pedro Casaldaliga, può essere letto in http://www.cejeka.com in cui è riportata storia, notizie, obiettivi e programmi del Centro.

Ultimo numero

Quando le armi colpiscono le donne
OTTOBRE 2019

Quando le armi colpiscono le donne

In questo numero, il dossier è dedicato
al rapporto tra le mafie e la nonviolenza:
quali possibili risposte nonviolente
al potere criminale mafioso?
Mosaico di paceMosaico di paceMosaico di pace

articoli correlati

    Realizzato da Off.ed comunicazione con PhPeace 2.6.27