Commissione europea

Via libera al mais ogm

La Commissione europea ha disposto il via libera all'immissione sul mercato del mais geneticamente modificato NK603, destinato all'alimentazione umana.
La Commissione europea ha dichiarato che il mais NK603 ha superato i controlli internazionali in materia di sicurezza per la salute e ha ricordato che, in caso di immissione sul mercato, sarà sottoposto alla legislazione europea che prevede una speciale etichettatura per avvertire il consumatore della presenza di Ogm nel prodotto. Ora tocca al Consiglio dei ministri europeo esprimersi sulla questione, prima che l'Ogm possa comparire sugli scaffali dei supermercati.

Ultimo numero

Rigenerare l'abitare
MARZO 2020

Rigenerare l'abitare

Dal Mediterraneo, luogo di incontro
tra Chiese e paesi perché
il nostro mare sia un cortile di pace,
all'Economia, focus di un dossier,
realizzato in collaborazione
con la Fondazione finanza etica.
Mosaico di paceMosaico di paceMosaico di pace

articoli correlati

    Realizzato da Off.ed comunicazione con PhPeace 2.6.34