Artisti contro le guerre

Un appello per condannare la guerra, la tortura, la negazione dei diritti, la mercificazione dell'essere umano e dell'ambiente, è stato diffuso dalla Rete degli Artisti e delle Artiste contro le guerre.
Una iniziativa per chiedere il cessate il fuoco, la liberazione di tutti gli ostaggi e delle popolazioni oppresse in Iraq, in Afghanistan, in Palestina, nel Kurdistan turco, in Cecenia e in tutti i conflitti dimenticati dei cinque continenti.
Un appello che non dimentica i reclusi nei centri di permanenza temporanea, un invito a tutti gli artisti e le artiste ad attivarsi contro la guerra e contro ogni altro conflitto.

Ultimo numero

Affare fatto
DICEMBRE 2019

Affare fatto

90 cacciabombardieri F35
14 miliardi di euro.
Una follia.
Il programma aeronautico
più costoso di tutti i tempi.
Mosaico di paceMosaico di paceMosaico di pace

articoli correlati

    Realizzato da Off.ed comunicazione con PhPeace 2.6.29